Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Le prime due interpellanze senza la firma di Bava

"Una Verbania Possibile" continua la sua azione politica nel solco sempre tenuto. Dopo l'uscita di Bava dal Consiglio Comunale, non essendoci stata ancora la surroga, le due seguenti interpellanze hanno la sola firma di Brignone, ma come sempre sono state condivise con il gruppo e per tanto testimoniano l'immutato impegno di tutti in favore di correttezza e trasparenza.

Le prime due interpellanze senza la firma di Bava
Immagine 1

Nello scorso Consiglio Comunale abbiamo sentito dire al Sindaco che le barche con motore "entrobordo" sono prive di eliche, essendo tale risposta ovviamente assurda e comunque non pertinente rispetto il quesito posto, oggi siamo a chiedere ulteriori spiegazioni.

Con la seconda interpellanza chiediamo all'Amministrazione lumi in merito il ritrovamento di rifiuti nel lago davanti il CEM

Prima interpellanza:
COMUNE DI VERBANIA

Al Presidente del Consiglio Comunale.
Interpellanza presentata dal sottoscritto Consigliere Comunale Brignone Renato (Sinistra & Ambiente).

Oggetto : Chiarimenti su affermazioni fatte dal Sindaco

CONSTATATO CHE

Allo scorso Consiglio Comunale del 27 Ottobre, il Sindaco rispondendo a una nostra interpellanza ha detto delle cose palesemente errate e comunque non riconducibili all’oggetto vero della nostra interpellanza, ovvero ha sostenuto che le imbarcazioni “entrobordo” sono imbarcazioni prive di elica e che ciò detto le deliberazioni di giunta rispettano le deliberazioni di Consiglio.

RICORDATO CHE

Durante il Consiglio del 17/11/2014 veniva votato dal Consiglio Comunale a maggioranza un impegno all’amministrazione così formulato:
Si impegna l’Amministrazione a definire una variante che preveda per l'area un utilizzo che garantisca il diritto alla balneazione e al diporto non a motore”.

L’area in oggetto è quella della Beata Giovannina.


EVIDENZIATO CHE

-Nell’impegno sopra ricordato, non vi è alcun riferimento a elementi come le “eliche” (che comunque ricordiamo essere ovviamente presenti anche in imbarcazioni dotate di motore “entrobordo”), ma si parla esplicitamente di “MOTORE”

-Rispettare il Piano Regolatore è cosa differente dal rispettare le deliberazioni del Consiglio Comunale

- Oggi l’area in oggetto non è balneabile, malgrado ci sia una piscina a lago e un gonfiabile per i tuffi

Si chiede all’Amministrazione

-Se le sia chiaro che una delibera di Consiglio Comunale costituisca un vincolo e un impegno non eludibile dalla Giunta

-Se , alla luce di quanto esposto, l’Amministrazione creda davvero di aver rispettato la deliberazione di Consiglio Comunale del 17/11/ che la impegnava a “ definire una variante che preveda per l'area Beata Giovannina, un utilizzo che garantisca il diritto alla balneazione e al diporto non a motore”




Seconda interpellanza:
COMUNE DI VERBANIA

Al Presidente del Consiglio Comunale.
Interpellanza presentata dal sottoscritto Consigliere Comunale Brignone Renato (Sinistra & Ambiente).

Oggetto : ritrovamento rifiuti davanti la spiaggia del CEM

EVIDENZIATO CHE

Recentemente i Sub di Verbania hanno ripulito il fondale di fronte Il Maggiore e l'Amministrazione Co-munale ha segnalato alla stampa questo lodevole intervento

CONSTATATO CHE

La tipologia di rifiuti recuperata dai fondali, definita genericamente “ingombranti”, a giudicare dalle fotografie fa pensare a rifiuti di cantiere e in massima parte cavi.


EVIDENZIATO CHE

La zona oggetto del ritrovamento da anni non è di facile accesso stante l’interdizione all’utilizzo dovuta al cantiere del CEM, per tanto viene difficile pensare a un abbandono rifiuti fatto da persone che a quel luogo non avessero un accesso.

Si chiede all’Amministrazione

-Se abbia proceduto, dopo il ritrovamento di quella quantità considerevole di rifiuti, a fare regolare denuncia alle autorità preposte;

-nel caso l’Amministrazione non abbia sporto denuncia si chiede per quale motivo non lo abbia fatto.








2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Eliche
lupusinfabula
8 Novembre 2016 - 14:18
 
Non solo le eliche girano quando senti dire che gli entrobordo non hanno le eliche!
Vedi il profilo di Livio Eludere...
Livio
9 Novembre 2016 - 06:44
 
Certo che sindaco ed assessori sono maestri nell'eludere le domande imbarazzanti e che mettono in mostra la loro palese parziarietà. Se sei amico tutto è concesso, se sei considerato un "nemico" non è concesso neanche il dovuto e quindi neppure si rispettano sentenze e bandi. Davvero maestri di democrazia e correttezza!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti