Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese : La voce della città

Ul Giuàn da Trubàs

di Livio Serafini

Ul Giuàn da Trubàs
Immagine 2
A ma rigòrdi dal Giuàn,
in gir pai strà d'ul so paes,
che u ghignàva a pagament
e u faséva divertì la gent.
I pè ievan lung aséé
e la buca pusé ancamò,
tàme lung l'eva ul paltò.

U fasèva sempar i vers d'ul gatt,
u ripetèva anca quij d'ul can,
però ug piasèva poch ul pan.
Se t'il mandàvat a laurà,
ta rispundèva: "Capìsi mia",
u zifulàva e u nàva via.

U giràva in gìr par i fraziùn,
e u balàva a la so manera
sempar alégar da matin a sera.
Adess che ormai al végum pü,
magari u na manca par dabun
ul Giuàn da Trubàs, gran balurdùn.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula grazie Livio
lupusinfabula
28 Agosto 2016 - 21:14
 
Grazie Livio per aver ricordato ul Giuan da Trubas, quello che quando gli offrivano il lavoro di tagliare la legna, ( allora rigoraosamente con sega a mano, la motosega era ancora di là da venire) e gli davano la cotica per ungere la lama, si mangiava la cotica e mollava lì il lavoro.Ma la bocca sdentata era degna di un fotografo professionista: ricordo di aver visto delle sue foto, ma disgraziatamente non ricordo più dove.
Vedi il profilo di Rosanna Ul Giuàn da Trubàs
Rosanna
29 Agosto 2016 - 10:35
 
Se non ricordo male i ragazzi gli chiedevano anche di fare la "sirena", e lui lanciava il suo urlo .. Grazie per questi ricordi. Rosanna



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

La voce della città
25/01/2017 - "A ma rigòrdi" e AVAP
02/01/2017 - Grazie
11/09/2016 - La Ca' Rùsa
29/08/2016 - "A ma rigòrdi": precisazione
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti