Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese : La voce della città

Una Verbania Possibile "Turismo impossibile?"

E' mai possibile che nei primissimi giorni di luglio, in piena stagiona turistica, venga trasferito, nel più assoluto silenzio, l'Ufficio Turismo di Verbania in Corso Zanitello a Pallanza?

Questa mattina alcuni turisti osservavano le vetrine ormai vuote senza capacitarsi di quanto accaduto, avendo in mano cartine riportanti la sede dell'ufficio li proprio davanti a loro.
Immagine 1
Se proprio si doveva fare ciò non era meglio aspettare la fine della stagione turistica? Tutte le cartine pubblicate, i siti, ecc. indicano l'ufficio in Corso Zanitello, sede ideale perché posta sulla passeggiata e quindi di massima visibilità.

Già ci è incomprensibile per quale motivo a Intra (in pieno centro storico, zona pedonale) non si è neanche lontanamente pensato di collocare un altro punto di informazioni turistiche ....... opps ci siamo dimenticati di un piccolo particolare..... è stato venduto!

In qualsiasi città a vocazione turistica si curano particolarmente i punti di informazione, basta girare un po', perché questi posti sono i primi punti di immediato contatto.

Non solo non si vede nessun avviso di spostamento dell’ufficio, ma davanti all'ingresso si accumulano locandine e pieghevoli di realtà che non sono state certo avvisate.
Immagine 2

E' possibile domandarsi quale sia la strategia turistica di questa Amministrazione?

Che destinazione sarà riservata alla sede dismessa in posizione invidiabile?

Queste domande nascono dal desiderio di meglio far conoscere e apprezzare la nostra meravigliosa città e quindi si attendono risposte.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Massimo Dilettanti...
Massimo
12 Luglio 2016 - 23:10
 
certo è assai grave ciò che è successo. È evidente che questa amministrazione non si cura del turismo e dei turisti. Basta considerare ciò che è avvenuto domenica in occasione del fatidico giro rosa, che non ha portato nessun vantaggio a verbania, ma solo malumore. Grazie alla disorganizzazione ed alla approssimazione, i turisti hanno manifestato solo volontà di allontanarsi da verbania, città che ha avuto la nomea di essere poco ospitale. Anche fornire un minimo di informazioni in un posto comodo poteva essere indice di ospitalità, ma evidentemente tutto ciò che funziona deve essere eliminato x questa amministrazione penosa.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

La voce della città
25/01/2017 - "A ma rigòrdi" e AVAP
02/01/2017 - Grazie
11/09/2016 - La Ca' Rùsa
29/08/2016 - "A ma rigòrdi": precisazione
28/08/2016 - Ul Giuàn da Trubàs
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti