Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Beata Giovannina, siamo tornati al 2014: bagni e barche a motore

Con la seguente interpellanza chiediamo all'Amministrazione di spiegarci come si è giunti a questa nuova assegnazione di spiaggia e pontile senza tenere conto dell'indirizzo del consiglio che impegnava ad escludere natanti a motore nell'area.

Beata Giovannina, siamo tornati al 2014: bagni e barche a motore
Immagine 1
COMUNE DI VERBANIA

Al Presidente del Consiglio Comunale.

Interpellanza presentata dai sottoscritti Consiglieri Comunali Bava Carlo (Cittadini con Voi) e Brignone Renato (Sinistra & Ambiente).
OGGETTO

Delucidazioni in merito la spiaggia pubblica della “Beata Giovannina”

Premesso che

Il 17/11/2014 il Consiglio Comunale, sulla discussione a riguardo della spiaggia della “Beata Giovannina”, votava un documento che prendeva atto e impegnava l’Amministrazione come segue:
visto
l'impegno dell'Amministrazione nel qualificare anche altre aree limitrofe per la balneazione dato l'uso pubblico garantito dall'apertura dell'area e l'impegno a realizzare servizi igienici a favore dei fruitori,
impegna
l'Amministrazione a definire una variante che preveda per l'area un utilizzo che garantisca il diritto alla balneazione e al diporto non a motore”.

Considerato che

Durante il Consiglio del 17/11/2014 il Consigliere Parachini tra le altre cose dichiarava:
“…Tranquillamente ci può stare su quella spiaggia un noleggio di pedalò, di barche, di lance in legno, per cui abbiamo la possibilità, per questo ci deve essere l’iniziativa dell'assessore competente ed in questo caso il Sindaco, affinché si porti in discussione per il futuro una nuova disciplina dell'uso di quella porzione di demanio che possa per il futuro poter consentire l'utilizzo sia per la balneazione sia per il noleggio con dei paletti un po' più fermi di quelli dati dove non si esclude la possibilità di gestione da parte di privati dell'una o dell'altra funzione di entrambe insieme…”
Il Consigliere Brezza, allora Segretario del PD in Consiglio Comunale dichiarava a seguito del citato intervento:
“Per ribadire che rispetto alla proposta del consigliere Parachini mi sento totalmente favorevole e penso di rappresentare il parere di tutto il gruppo del Partito Democratico perché in questa direzione noi abbiamo intenzione di impegnarci e abbiamo già segnalato pubblicamente di farlo.”

Preso atto che

La Giunta il 16 Gennaio, ha deliberato la concessione di spiaggia e pontile a due differenti società, riconducibili alla stessa famiglia, di cui una risulta essere un’associazione sportiva affiliata al Coni che svolge attività di sci nautico, e non ci risulta che tale pratica si svolga con pedalò, barche a remi o a vela.

si chiede all'Amministrazione

- Come si sia giunti alla fase attuale di assegnazione
- Chi abbia ritenuto congruo un accordo separato per le due attività per una gestione di 9 anni per 816,57 euro l’anno per una attività e di 853,37 euro anno per l’altra
- Se le attività in questione siano state assegnate con gara ad evidenza pubblica
- Che ne è della variante che il Consiglio impegnava l’Amministrazione ad adottare
- Come sia conciliabile oggi ciò che non era conciliabile nel 2014, ovvero la presenza di natanti a motore e balneazione
- Cosa si prevede per i servizi igienici che l’amministrazione si era impegnata in sede di Consiglio a far realizzare nell’area in oggetto, impegno ripreso nella deliberazione votata dal Consiglio

Verbania 22 Giugno 2016



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Ennesima dimostrazione......
lupusinfabula
23 Giugno 2016 - 14:05
 
Ennesima dimostrazione del:"E chi se ne frega del Consiglio Comunale?"
Vedi il profilo di lina ormeggio beata giovannina
lina
23 Giugno 2016 - 16:17
 
E' assolutamente vietato passare a meno di 200 m. dalla riva, figurarsi fare un lido vicino ad un pontile. Forse dovrebbero leggere bene il codice della navigazione



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti