Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - VERBANIA SI CAMBIA ANCHE A SUON DI MOTOSEGA

                                                                                                            Immagine 1


PRIMA


Immagine 2


DOPO 


A Verbania le motoseghe non hanno tregua: queste sono fresche di stamani in Via Castelli a Pallanza, di fronte all'asilo accanto all'Ex Cinema Sociale.


C'era una bellissima e sana betulla che invece di essere potata, perchè a differenza delle conifere si rigenera,  si è pensato bene di abbatterla. Come si diceva una volta: tolto il dente tolto il dolore !!


Veramente non si riesce a capire tanto accanimento.

 

Cittadino esterefatto

 




2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco sconfienza PERCHE\' ???
marco sconfienza
6 Aprile 2013 - 16:42
 
:angry:
Ormai la vista delle motoseghe a Verbania, almeno da parte mia e di molti altri cittadini ne sono sicuro è angosciante, è in atto pare uno scontro finale fra l\'ammnistrazione ed il patrimonio verde, il cui esito finale è già purtroppo scritto...... da quest\'anno a parte il tornado la nostra città sta vivendo un continuo depauperamento del verde pubblico, con queste mie righe vorrei avere una risposta dal responsabile di queste (parere personale) nefandezze, perchè è stata abbattuta questa betulla ?
resto e con me tantissimi cittadini che stamani assistevano all\'abbattimento sbigottiti,in attesa di una risposta.
grazie a nome delle piante che non possono fare sentire la loro voce.....











Vedi il profilo di livio commento
livio
7 Aprile 2013 - 07:49
 
Ahhh...ma allora ditelo,lo facciamo apposta per farvi arrabbiare,perchè nonostante le critiche, le foto e quant\'altro,noi continueremo imperterriti con la \"potatura selvaggia\"fatta alla cavolo di cane e soprattutto senza darvi spiegazioni.Se con questo atteggiamento irresponsabile e strafottente volete misurare il livello di pazienza dei cittadini, beh sappiate che siamo in riserva!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti