Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

A PROPOSITO DI VIAGGI...

Scritto da Ugo Lupo


    Immagine 1

   Immagine 2

     Immagine 3


Sempre sul filone " guardiamoci attorno", consiglierei al Sindaco con Giunta annessa un viaggetto a Lione: non è troppo distante, col TGV si ci mettono più o meno 4 ore .


Città sorprendente  che, a differenza di Verbania (già Capitale dei Laghi), sa utilizzare anche le pareti cieche per valorizzare la sua immagine. Non per niente buona parte della stessa città fa parte del Patrimonio dell' Umanità decretata dall' UNESCO.


Propongo le foto eseguite prima e dopo la " valorizzazione " di una parete cieca in centro alla città. Forse sarebbe un' idea da utilizzare anche a Intra nella piazza San Vittore, forse la più importante della città,  ove da tempo immemore si erge incombente una parete anonima, per non dire funerea, che ne fa da cornice.


Certo non si chiede di "copiare " cotanto sforzo di immaginazione, ma perlomeno di pensare a qualcosa di simpatico e decoroso, che renda l'angolo di Piazza San Vittore un po' meno squallido, in attesa che la proprietà dell' immobile si decida a compiere qualche passo decisivo.


Sarebbe un regalo alla vivibilità di una piazza ed un segno di affezione alla propria Città.


Sperem..........




2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio commento
livio
6 Marzo 2013 - 08:23
 
Davvero sorprendente e incredibile la fantasia con cui hanno valorizzato una parete,ma certamente ne valeva la pena, infatti guardando l\'mmagine del \"prima\"faceva impressione data anche la posizione centrale,ma per tornare alla ns situazione,voglio dire senza mezzi termini che è semplicemente vergognoso che si lasci ancora per un minuto un degrado simile che non fa bene all\'immagine della ns comunità, che si abbia il coraggio di dare la sveglia a\"chi di dovere\"perchè la\"storia\"si è protratta oltre i limiti della decenza e che, peraltro,è già stata segnalata, a suo tempo,su questo sito.
Grazie comunque Ugo per il prezioso contributo,
e davvero....sperem!!
Vedi il profilo di alessandro commento
alessandro
11 Marzo 2013 - 09:27
 
è vero è una situazione squallida ma purtroppo devo dire che è comunque una proprietà privata e non credo la si possa obbligare al restauro forzato....... e se intervenisse il comune a sue spese...... io abito a suna, sul lungolago e autodenuncio la mia facciata che è ancor peggio.... signor zacchera venga a pitturare anche casa mia.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti