Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

24x1 ORA E "CERTA" POLITICA

Di Bava -Zorzit


 


Immagine 1


 


Non è colpa della politica, come dice l'assessore Balzarini, se la 24x1 ora non si farà più.
La responsabilità è di una "certa" politica che questa amministrazione da quattro anni improvvisa per la città. Una politica che si basa sulla presunzione e l'arroganza, che non ha un progetto per lo sviluppo della città, che non ha un' idea per il futuro della piazza di Pallanza, che va a ruota su progetti e attività già esistenti o inventati da altri o che addirittura ha stravolto.


La responsabilità è di una maggioranza disunita, conflittuale, dove uno non sa cosa fa l'altro, che non si coordina, che non ha unità di intenti: nel momento in cui l'assessore nel consiglio comunale del 18 ottobre dichiarava "il Csi mi ha detto chiaramente di no" a proposito della sede di S. Anna, se consapevoli di ciò in partenza, che senso aveva che un esponente della maggioranza stessa presentasse un ordine del giorno contrastante?


Siccome l'idea alternativa di Tambolla offriva comunque motivazioni apprezzabili, c'è da stupirsi così tanto se è stata condivisa? Tanto più che l' ordine del giorno,


opportunamente emendato su suggerimento della minoranza, indicava una proposta, non un vincolo, lasciando al Csi l'autonomia decisionale.


Ci spiega l'assessore allo sport che male c'è se Bava e Zorzit hanno appoggiano la proposta di contestualizzare un evento sportivo nell'unica struttura specificamente sportiva rimasta ad uso dei verbanesi? Che male c'è nel proporre una festa dello sport all'interno di un quartiere a favore della sua rivitalizzazione?


Per quanto concerne gli organizzatori, facciamo fatica a pensare che questo orientamento possa essere stato così determinante per annullare la manifestazione.




5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di mirella commento
mirella
11 Febbraio 2013 - 12:04
 
condivido..ma sempre più spesso la comunità non è al centro delle cose, ma la volontà del singolo di prevaricare sugli altri.
Mirella
Vedi il profilo di Madel Monti Rinverdiamo la mamoria
Madel Monti
11 Febbraio 2013 - 12:22
 
La 24x1h è nata a ricordo dei 42 Martiri di Fondotoce con il trofeo 42 Martiri. Tranne lo scorso anno è sempre stata organizzata il sabato della fiaccolata a ricordo dei partigiani fucilati a Fondotoce. E dal campo sportivo di Intra partiva la fiaccolata che attraversava il lungo lago di Intra Pallanza, Suna, Fondotoce ripercorrendo il tragitto che aveva portato quei giovani davanti al canale dove hanno trovato la morte.
Lasciarla sul lungo lago di Pallanza o spostarla sul lungo lago di Suna aveva il senso di continuare a ricordare i 42 Martiri. Mi spiace moltissimo che la 24x1h non si svolga più, mi spiace perchè temo che sempre più spesso si perda la memoria storica di certi eventi.
Madel
Vedi il profilo di dario segala commento
dario segala
11 Febbraio 2013 - 18:48
 
ciao Carlo e Marcella, sono un dirigente del CSI ed ho partecipato alla decisione di non proseguire con la manifestazione in questione.Voglio quindi precisare alcuni punti:
-già al termine della scorsa edizione il CSI aveva preannunciato il suo disimpegno in quanto non aveva trovato ne da parte del Comune un effettivo aiuto se non a parole(erano già alcuni anni che non c\'era nessun contributo economico e neppure agevolazioni burocratiche), ne da parte dei commercianti ed enti di promozione che sono sembrati infastiditi dalla nostra presenza;
-la proposta di spostare la 24x1 ora a S.Anna è stata da noi ritenuta impraticabile(non esistono zone d\'ombra che possano recare sollievo ai corridori ed all\'assistenza e non è un posto che rende visibilità alla manifestazione ed al CSI che in essa mette molte risorse mettendo a passivo alcune migliaia di euro);
-la delibera comunale è poi stato l\'ultimo atto che ci ha fatto pensare che, se per altre manifestazioni si può concedere l\'utilizzo del lungolago e per la 24x1 ora no, probabilmente era giunto il momento di sospenderla o di spostarla altrove(già altri comuni si sono mostrati interessati all\'evento)
dario
Vedi il profilo di Pio Re commento
Pio Re
12 Febbraio 2013 - 05:25
 
L\'oblio è il peggior nemico del ricordo.
Banale vero?
La 24x1 ora, come giustamente osservato, nacque nell\'ambito delle manifestazioni celebrative a ricordo dei 42 martiri di Fondotoce, barbaramente uccisi dai nazifascisti.
La sua eliminazione, rende oggi più difficile il ricordo.
A quando l\'eliminazione della fiaccolata per intralcio al traffico automobilistico?
Vedi il profilo di eraldo baldioli io lo avevo già scritto su verbaniamilleventi
eraldo baldioli
13 Febbraio 2013 - 19:05
 
il sig. segala non fà altro confermare quello che ho scritto su verbaniamilleventi sino da quando si svolgeva allo stadio qualche dubbio su continuare la manifestazione, in quanto non aveva più quel ritorno di immagine e economico, infatti qualcuno degli organizzatori lo aveva dichiarato, forse la manifestazione aveva bisogno di rinnovamento e sicuramente l\'organizzazione e la preparazione delle strutture (cucina posti per mangiare e quantaltro) era dispendio di forze notevoli, per tanto può essere comprensibile la voglia di inventare qualche iniziativa a s. bernardino dove le nuove strutture già disponibili lascierebbe più tempo per seguire e gestire meglio la manifestazione, la cosa che a mè a lasciato amareggiato è il comunicato stampa dove dava la colpa alla politica ( sempre che non sia una montatura giornalistica ) sarebbe stato più serio e onesto fare una dichiarazione come quella fatta da dario segala



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti