Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Spreco

 


 


 


Immagine 1


Un cittadino segnala la perdita di acqua potabile,


 davanti alla Caserma dei Carabinieri di Intra,


che purtroppo crea una situazione che perdura  da piu' di tre mesi.




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco sconfienza Inutile spreco !!
marco sconfienza
2 Febbraio 2013 - 07:54
 
Si fa tanto parlare dell\'acqua come di un bene da salvaguardare ed in questo caso si registra l\'ennesimo caso di incuria e mancanza di rimpallo di responsabilità, il caso in questione si protrae da oltre tre mesi, (il pericolo sta anche nella formazione di ghiaccio che rende la strada molto pericolosa) mi è stato segnalato due volte questo stato di cose (in quanto consigliere di quartiere) nell\'ultima seduta del consiglio è stata fatta formale denuncia all\'amm.ne comunale affinchè si giunga ad una soluzione rapida del problema, chi di dovere DEVE provvedere !!
Vedi il profilo di livio commento
livio
3 Febbraio 2013 - 08:19
 
Ma quanti mc3 saranno andati persi in questi 3 mesi,chi paga?una perdita d\'acqua, bene preziosissimo,deve essere immediatamente riparata, altro che 3 mesi,anche questa incresciosa situazione la dice lunga sulle competenze di questa Amministrazione, ed infine i Carabinieri...spero che abbiano avvertito i \"preposti\"!
Vedi il profilo di livio commento
livio
11 Febbraio 2013 - 08:17
 
Situazione risolta \"al volo\"dopo la nostra segnalazione....sempre coincidenze?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti