Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

QUALE TURISMO? Atto IV°

Scritto da Eraldo Baldioli

 

Immagine 1 

Immagine 2

 


Lo scorso week end siamo stati a Montalto Dora, un paesino di 3493 abitanti ( poco più del 10% di Verbania ), per la Sagra del Cavolo, una manifestazione di rilievo per il territorio del Canavese.


Il programma del sabato prevedeva le bancarelle degli antichi mestieri con figuranti in abiti intonati al periodo rappresentato e la "notte delle lanterne"; la domenica era dedicata alla Fiera Tradizionale con circa 500 bancarelle.


L'organizzazione provvedeva la locazione di 4000 posti auto nei terreni non coltivati e 425 posti camper per una presenza di circa 35000 visitatori ( dieci volte la popolazione ).


Quest'anno purtroppo il tempo ha condizionato la manifestazione, il sabato ha piovuto tutto il giorno e la notte diluviava, il mattino successivo una pioggia leggera poi nel pomeriggio un timido sole che ha permesso ai residenti dei territori vicini di poter essere presenti in numero considerevole. In particolare, malgrado il cattivo tempo, erano presenti più di 200 camper provenienti da Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia, ma anche tre equipaggi da Vicenza. A tutti è stata riservata un'accoglienza bellissima da parte dell'Associazione Camperista del posto e della cittadinanza tutta impegnata, dagli almeno 150 volontari della protezione civile e dal Gruppo degli Alpini coadiuvati da tutta la sezione di Ivrea, dalle varie associazioni e dall' Oratorio che hanno predisposto 7 tendoni ristorante dove il piatto di riferimento era a base di cavolo verza, il prodotto locale.


Tutto ciò mi porta ad una riflessione ricorrente: ma come è possibile che Verbania, Verbania 10 volte più grande di Montalto Dora, non abbia avuto la forza di organizzare la sua manifestazione più importante, il "Corso Fiorito"? Forse perché l'assessore al turismo pensa solo alla squadra di calcio?


E ancora: il comune ha tolto anche quel piccolo contributo che veniva dato per il Carnevale con la scusa dei carri non omologati; ma come è possibile anche questa scelta? Tutti i sindaci, in condizioni analoghe, si assumerebbero delle responsabilità chiudendo le strade per il passaggio di questi carri, vista anche la novità del 2012 di non farli sfilare sul lungo lago ( e non si prenda la scusa che la strada è statale, perché il sabato dopo a Cannobio la statale è stata chiusa).


Purtroppo l'attuale amministrazione verbanese sta distruggendo tutto quello che è stato fatto in tanti anni.




5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di montani enrico commento
montani enrico
27 Novembre 2012 - 08:57
 
Mi scusi Sig. Baldioli, ma non mi occupo solo del Verbania Calcio, se vuole vedere il lavora fatto, venga in comune, grazie
Vedi il profilo di eraldo baldiolii va bene mi convochi
eraldo baldiolii
29 Novembre 2012 - 15:42
 
va bene mi convochi, io sono praticamente quasi sempre libero, vista la mia età ho la fortuna di essere in pensione, ma non mi piace andare al bar o fare nulla per questo mi interesso di turismo che è la mia passione, eraldo
Vedi il profilo di eraldo baldioli io aspetto
eraldo baldioli
1 Dicembre 2012 - 17:54
 
io comunque aspetto l\'invito di venire in comune! anche se il lavoro di un assessore non và visto in ufficio ma fuori per strada, in ufficio si può discutere e confrontarci, saluti eraldo
Vedi il profilo di ermock@alice.it commento
ermock@alice.it
10 Dicembre 2012 - 14:53
 
sono trascorsi altri 10 giorni e continuo ad aspettare! il 21 sera si era tenuta la riunione per verificare la volontà di ripetere il corso fiorito sono trascorsi 20 giorni e tutto tace
Vedi il profilo di eraldo baldioli io continuo ad aspettare
eraldo baldioli
10 Gennaio 2013 - 11:49
 
è trascorso ancora un mese dall\'ultimo post e tutto tace, sempre più deluso, mi invita ma vorrei che ci fosse l\'assessore perchè non ha senso andare senza di lui, poi il 21 novembre si era fatta quella riunione per il corso fiorito io allora proposte ne ho fatte, e anche dopo su un altro sito ma anche qui tutto tace



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti