Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

OMAGGIO AL "GAETA"

di Livio Serafini


Immagine 1


 


Ho sempre qualche difficoltà sul come iniziare le mie brevi note su questo sito, ma questa volta non farò balletti attorno al totem dichiarando immediatamente il mio amore per Piazza S. Rocco, un amore che è iniziato più di 50 anni fa. 


A questa piazza mi legano tanti bei ricordi....la prima "morosa", le straordinarie feste di rione, di li' si passava per andare al cinema Odeon o al mitico Mini Bar, ritrovo dei professionisti della "bigiatura" del Cobianchi e di falsificatori di firme dei rispettivi genitori, ma soprattutto l'inossidabile amicizia con il "Gaeta" al secolo Gaetano Gessaga, pescatore di chiara fama, che in quella piazza ha sempre abitato fino a quando è "andato avanti".


 

Gaeta aveva adottato la bellissima e unica fontana esistente a Intra, la accudiva tenendola sempre pulita, vi immetteva vari tipi di pesci per la gioia dei piccoli e dei turisti.


Ma guardiamola oggi quella piazza...irriconoscibile!


Al centro la succitata fontana "a secco", intristita da un color giallastro e con funzioni di pattumiera, una fontana senz' acqua è come una cornice senza il quadro o viceversa, alla sua sinistra un orrendo dehor che gli arriva quasi addosso, alla sua destra altro dehor che occupa quasi per intero il sagrato della chiesa, a nord altro dehor che circonda il bellissimo ulivo, il restante spazio funge da parcheggio nonostante il divieto e la zona ZTL con buona pace dei vigili, carabinieri, polizia e della telecamera che fa bella mostra di sè.


Tornando alla fontana, da cittadino contribuente, ho chiesto lumi in Ufficio Tecnico sul permanere di tale stato di degrado, mi è stato risposto, con voce greve ...PERDE e poi consuma troppa acqua!


Ohibò! perde....ma sbaglio o viviamo in una zona dove del sasso e della sua lavorazione sappiamo praticamente tutto e volete che non ci sia un consulente che possa indicare un prodotto per tappare la falla, o già che ci siamo per fare un rivestimento interno? E per quanto concerne il consumo di acqua, faccio notare che in commercio esistono dei marchingegni denominati riciclo....


Rivolgo un accorato appello all'Amministrazione Comunale: ripristinate le funzioni della fontana che oltre a dare lustro alla piazza, dà allegria e, in questo periodo un senso di freschezza. Non concedete altri dehors e fate rispettare la legge.


Il "Gaeta" da lassù sicuramente ne sarà contento.




4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio commento
livio
6 Agosto 2012 - 08:50
 
Nessun commento in proposito!mi auguro che il silenzio dei preposti non sia complice, sulla fontana non ci sono proposte per riattivarla,ma sul non rispetto della zona ZTL sicuramente si potrà, anzi si deve,far qualcosa, magari avvalendosi della telecamera. Faccio altresì notare che la stessa situazione si verifica in P.zza San Vittore, dove ad ogni piè sospinto passa di tutto,auto, scooter, ciclisti, moto ed anche stranieri(per eventuali informazioni rivolgersi al gestore del Bar Chicco d'oro)
Vedi il profilo di Madel Monti Manco le fontane fanno funzionare
Madel Monti
6 Agosto 2012 - 12:04
 
Ma questa Giunta nei suoi programmi elettorali non voleva riempire Verbania di fontane degni corollari di Verbania capitale dei laghi? Mazzalo oh manco quelle che già ci sono e da decenni e decenni fanno funzionare!
Vedi il profilo di livio commento
livio
6 Agosto 2012 - 18:07
 
A conferma di quanto scritto nell'articolo, in questo preciso momento in Pzza. S.Rocco ci sono parcheggiate 9 auto con buona pace dei vigili e della zona ZTL.
Vedi il profilo di verbanus Darsi da fare
verbanus
8 Agosto 2012 - 15:55
 
Il Sindaco si lamenta sempre della carenza di risorse (ad eccezzione del teatro) bisognerebbe darsi da fare magari facendo funzionare la Commissione Tributaria Comunale, visto i dati che vengono di volta in volta pubblicati sull'evasione fiscale, magari si scopre qualche evasore con recupero di qualche euro.
Oppure inserire nell'importo della tassa sul plateatico una percentuale da destinare al consumo dell'acqua per farla funzionare.
Spero che non ci venga spiegato che questo non è possibile visto quante deroghe vengono concesse ai privati (rumore, orari di chiusura, edilizie, ecc.) per una volta la deroga sia al contrario.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti