Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

DESOLAZIONE

di Livio Serafini


Immagine 1 


Immagine 2


 


Mi ero messo il cuore in pace, non ci speravo più e invece è successo, sono diventato nonno di Filippo, una gioia indescrivibile, un amore immediato e possessivo...incredibile, sono davvero strafelice e come, tutti i nonni che si rispettano, uno dei miei compiti è quello di "spupazzare" il pargolo in giro per la città.


 

Tappe obbligatorie sono il porto delle barche con annessi piccioni, papere, cigni e uccellini che, alla vista di bocconcelli di pane, ti assaltano gioiosamente e, naturalmente, i parchi gioco più immediati: Cavallotti ed ex Mini Golf.


Quest'ultimo è un bellissimo parco, facilmente raggiungibile, lontano dai rumori, con piste ciclabili che consentono ai bimbi di percorrere lunghi tratti in triciclo in assoluta sicurezza.


Devo però onestamente rimarcare l'assenza di un bagno, una scarsissima manutenzione e una orribile parete limitrofa (vedi foto) che interessa gran parte del parco che è quella dell'ex discoteca Tam Tam ora Andromeda.


La ruggine, le pareti scrostate,cassette di ogni genere posizionate alla rinfusa intristiscono l'atmosfera desolato e decrepito un luogo che dovrebbe essere gradevole e gioioso.


L'ex discoteca è stata tinteggiata ex novo, salvo la parete che interessa il parco. Una verniciata a colori pastellati avrebbe sicuramente dato pregio e atmosfera ad un ritrovo ludico eccezionale per i futuri cittadini.


Chissà se si può rimediare?




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Verbanus Pugnalata
Verbanus
16 Luglio 2012 - 09:51
 
Ogni tua osservazione sullo stato di abbandono di alcune zone di Intra sono una pugnalata nel fianco a chi la ama, come non aggiungere al degrado e al cattivo gusto, la faccita della Banca di Novara, la scritta della farmacia all'ex Sociale, è più gossa della scritta FIAT a Mirafiori.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti