Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

LA MONTAGNA HA PARTORITO IL TOPOLINO......

di Marco Sconfienza

Immagine 1

 


Era stato preceduto come sempre dalla grancassa mediatica comunale, comunicati stampa, conferenze stampa e interviste del Sindaco. Doveva essere il mezzo per "sentire il polso della gente", invece, come da molti pronosticato, il questionario per verificare il grado di conoscenza della popolazione, soprattutto periferica, rispetto ai servizi comunali si è rivelato un vero e proprio flop. Non si spiegherebbe altrimenti il basso profilo dell'esito della consultazione dato dall'Amministrazione comunale.


Le cifre finali sono evidenti e danno il chiaro senso della pochezza statistica della consultazione.


Erano stati inviati 1614 questionariai ai capi famiglia delle frazioni di Fondotoce, Cavandone, Unchio, Zoverallo, Torchiedo e Biganzolo, .


Ne sono stati resi 312, di cui 109 in forma anonima, praticamente solo il 20% degli interessati direttamente ha ritenuto di dover rispondere, tenendo anche conto che l'Amministrazione aveva invitato tutta la cittadinanza a partecipare, andando a ritirare i moduli in comune o compilandoli tramite Internet.


Pertanto se raffrontiamo questi numeri con la popolazione verbanese, si evidenzia che solo circa l'1% dei cittadini ha dato un riscontro !!!! Che valore si può dare a tutto questo di fronte a simili cifre?


Come analizzare tutto ciò? Il dato più significativo che emerge è l'auspicio che si investa maggiormante sul turismo, per il resto si recepisce  la scarsa conoscenza da parte della gente dei servizi offerti dal Comune. 


Certo questo disinteresse dei cittadini per la vita politico-amministrativa  preoccupa e fa riflettere tutti, ma anche le modalità comunicative sono discutibili.


Noi ricordiamo  che nelle passate amministrazioni (invece di continui comunicati stampa volti solo a dare risalto a quanto fatto dall'Amministrazione comunale in ambito unicamente mediatico), si informavano i cittadini uno ad uno, raggiungendoli ai loro domicili con il periodico VERBANIA INFORMAZIONI (da questa giunta abolito). Non possiamo pensare che tutta la gente usi Internet o legga i giornali, bisogna INFORMARE non solo ANNUNCIARE. Questa è la grande differenza evidenziata ancor più dai numeri finali di questa consultazione.


Inoltre la cittadinanza non si accontenta più di essere solo informata, DESIDERA essere coinvolta nelle scelte. La vicenda Teatro o Centro Eventi (come preferisce che venga chiamato il nostro Sindaco) e molte altre, tipo quella del Parco Besozzi Benioli dovrebbe far riflettere tutti i politici di maggioranza e opposizione.


Per costruire qualcosa occorre avere la pazienza anche di ascoltare le persone, non solo a cose fatte, ma durante la fase progettuale; occorre dare un maggior valore ai Consigli di Quartiere: lo scrivente ne fa parte e la delusione per la poca importanza che viene data a questa istituzione è palpabile, anche da parte dei pochi cittadini che ancora presenziano ai lavori. Il Quartiere articola proposte e spesso non ha riscontri dall'Amministrazione.


Certo è un percorso più lungo è difficile, ma il solo praticabile in una vera democrazia.


 




6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco zacchera commento
marco zacchera
29 Aprile 2012 - 23:17
 
Caro Sconfienza,
prendo atto che lei IGNORA i limiti tassativi di spesa che da due anni hanno tutti i comuni.
Certo la giunta precedente pubblicava libretti autocelebrativi a colori in carta patinata, spot auto-pubblicitari e servizi settimanali su Tele VCO, sondaggi più o meno pilotati a spese dei contribuenti ecc.ecc. ma - si informi - non si può più fare così.
Marco Zacchera
Vedi il profilo di Attilio Caro Marco....
Attilio
30 Aprile 2012 - 05:45
 
Caro Marco, dopo tanti (troppi) anni di politica attiva, non senti il bisogno di un "buon riposo" da passare con le persone a te più care? Gli anni passano... pensaci! Non devi "dimostrare e/o raccontare più niente a nessuno", lo hai fatto per molti anni. Sii almeno sincero con te stesso.
Vedi il profilo di marco sconfienza Egr. Sig. Sindaco....
marco sconfienza
30 Aprile 2012 - 07:55
 
Egr. Sig. Sindaco.
Lei non crede che invece di fare un improbabile questionario (dagli esiti ininfluenti) con gli stessi soldi non sarebbe stato meglio INFORMARE capillarmente i cittadini sulle iniziative del Comune?
E riguardo il coinvolgimento della gente nelle scelte non ha nulla da dire?
Riguardo i servizi su Tele VCO Lei di certo non può lamentarsi perchè quando era all'opposizione l'abbiamo vista per anni gettare sassi nello stagno senza alcun contraddittorio...
sicuramente non sarò informato come Lei asserisce, ma ho buona memoria...
saluti cordiali e non si arrabbi sempre così ad ogni critica, del resto la democrazia è fatta così a volte indigesta ma necessaria...
Vedi il profilo di marco sconfienza Caro Attilio....
marco sconfienza
30 Aprile 2012 - 08:01
 
Caro Attilio,
capisco la sua non condivisione su quanto affermo, questo fa parte della normale dialettica, è vero che sono un pensionato, però non ancora MENTALE come Lei vorrebbe augurarmi, almeno sul momento in cui smettere di esprimere le mie idee, mi lasci decidere autonomamente !!
cordialmente Marco Sconfienza....
(io non mi nascondo mai con il solo nome perchè ho il coraggio delle mie idee)
Vedi il profilo di claudio zanotti Ah, le bugie!
claudio zanotti
30 Aprile 2012 - 10:44
 
Bilancio preventivo 2008, Giunta centrosin.: cap. 9200/0 - Spese giornali e mezzi di informazione: € 30.000;
cap. 9201/0 - Addetto-Stampa: € 20.100. TOTALE; € 50.100

Bilancio preventivo 2011, Giunta PdL/Lega: cap. 9200/0 - - Spese giornali e mezzi di informazione: € 20.000 (ridotti a 15.000 con variazione di bilancio)
cap. 9201/0 - Addetto-Stampa: € 38.879
TOTALE: € 53.879

Non bisogna mai raccontare le bugie, perchè c'è sempre qualcuno che si ricorda dei numeri e delle cifre. Per addetto-stampa, giornali e mezzi di informazione, la Giunta attuale spende più della precedente.
Vedi il profilo di Attilio Caro Marco... l'altro...!
Attilio
30 Aprile 2012 - 14:50
 
Caro Marco Scofienza, il mio breve commento era per l'altro Marco (Zacchera). Attilio Alioli. (Nella mia mail il cognome era visibile...!) Buon tutto.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti