Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Lettera al Sindaco

 


Immagine 1


 


"... ed hanno ucciso con efferatezza in nostro cigno! Già lo scorso anno erano successi atti crudeli nei confronti della coppia di cigni i cui piccoli sono poi misteriosamente scomparsi...
Lei, in qualità di Sindaco e soprattutto come Assessore alla Cultura, ha intenzione di attivarsi e fare qualcosa per diffondere la Cultura del Rispetto verso animali umani e non umani e verso i beni comuni oltre a vietare l'accesso ai cani nei giardini (vedi Villa Olimpia), abbattere piante, voler costruire un orribile monumento nell'unica area verde di Verbania, pensare di aprire posteggi auto in centro storico, permettere la circolazione e la sosta selvaggia in zone ZTL, affondare progetti di percorsi pedonabili e ciclabili?
In attesa di risposta, ringrazio per l'attenzione
".



Francesca Paleari


 


P.S. Il Sindaco sull'uccisione del cigno ha risposto che presenterà denuncia contro ignoti per maltrattamento di animali.




2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco sconfienza Il segno dei tempi...
marco sconfienza
29 Aprile 2012 - 11:38
 
:angry-red:
Purtroppo episodi come quello avvenuto a Verbania, non sono altro che la constatazione di una continua ed inesorabile caduta di etica civile, chiunque abbia commesso questa efferatezza dovrà fare i conti con la propria coscienza prima o poi, ogni creatura vivente deve essere rispettata così come le regole civili che ci siamo dati ed il più delle volte disattese.....
Vedi il profilo di livio commento
livio
30 Aprile 2012 - 09:32
 
Condivido e sottoscrivo il pensiero di Marco...ho dei dubbi sulla coscienza di questo imbecille e non vorrei che fosse la medesima persona che tre anni fa ha rubato due piccoli cigni e che l'anno scorso ha gettato un bici sul nido, arrivando, quest'anno, ad ucciderne uno!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti