Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Riceviamo e pubblichiamo - Comunicato Stampa

 


Immagine 1


 


L'associazione Coordinamento Campeggiatori Nord Ovest esprime il suo disappunto sull'operato dell'amministrazione comunale che il sabato di Pasqua ha inflitto multe a molti camperisti ospiti nella nostra città, accentuando un annoso problema "la mancanza di un'area camper" adatta alla ricezione dei tanti veicoli ricreazionali che giungono nei giorni festivi di primavera, anche se è una verità detta mancanza si era ovviato lasciando una certa libertà, di fatto in città il problema non viene risolto ma semplicemente spostato, magari solo di 100 metri dal parcheggio di S. Anna al parcheggio di via Albasini essendo molto più piccolo provoca maggiori disagi sia ai residenti che agli stessi camperisti (visto che malgrado la breve distanza è di fatto una zona molto più abitata) inoltre abbiamo verificato che durante l'anno la necessità è di circa 50- 60 posti mentre in questi periodi festivi e con ponti le esigenze sono tre o quattro volte tanto, per questo è inutile investire per un area di dimensioni mastodontiche oltre tutto in una zona decentrata a circa 2 KM dal centro e vista la mancanza di terreni idonei a tale scopo in zona più centrale chiediamo che venga ripristinato il parcheggio di S. Anna a tale scopo con regole chiare e a pagamento, realizzandola accessibile solo dal venerdì sera al lunedì mattino ore 08.00, istituendo una doppia segnaletica orizzontale (blu con dimensioni camper, bianca con dimensioni auto) rispettando la linea a ridosso della siepe riservata alle auto mentre nel perimetro e nella parte centrale appunto la doppia segnaletica, con questa sistemazione si ricavano circa 40- 45 posti bene ordinati e si propone inoltre con la sistemazione di appositi cassonetti per l'immondizia e il controllo fatto da chi eventualmente gestirà rimarrà sempre in ordine e pulito, inoltre si consiglia di mettere la segnaletica verticale che indichi il divieto di campeggio (ossia non mettere tavolini, o mettere sdraie e prendere il sole in costume, accendere griglie, o generatori) si consiglia inoltre di darlo in gestione ad una associazione di volontariato morale di pubblica assistenza, esempio Croce Rossa, o Croce Verde, o a altre associazioni assistenziali, (come in tante parti d'Italia) che possono con volontari anziani non più effettivi nelle assistenze essere di maggior presenza con un maggiore controllo e per conto loro un auto finanziamento.


N.B.: evidenziamo che dal 25 aprile all'arena ci sono anche gli spettacoli viaggianti che occuperanno tutti gli spazi togliendo così ancora posti camper.


 


L'associazione Coordinamento Campeggiatori Nord Ovest




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di eraldo e tutto tace
eraldo
2 Giugno 2012 - 17:55
 
uppur "non si muove" l'argomento è sempre lì fermo tutto tace però il parcheggio di s. anna è sempre vuoto ancora ieri sera parlavo con dei camperisti di milano che mi chiedevano dove poter sostare visto i posti all'arena erano occupati, ma visto che l'accoglienza è così andiamo avanti verso cannero o cannobbio, alegher



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti