Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

SI CONTINUA A PICCONARE. SENZA PIETA'

di Felice Iracà

Immagine 1

 


Leggendo i giornali di oggi apprendiamo che, adesso, a chiudere i battenti potrebbe essere anche il Corso Fiorito: un annuncio che, esternato proprio da chi dovrebbe incentivare il turismo cittadino, fa davvero rabbrividire. Costa troppo, ci penseremo.


Pare che tutto, per quest'Amministrazione, sia ridotto esclusivamente al soldo: tagliare quel che di buono abbiamo costruito/consolidato è ormai il verbo, il dogma, il principio ispiratore di ogni scelta e azione politica. Che la manifestazione più importante del panorama cittadino possa essere migliorata (o anche temporaneamente ridimensionata) è un conto, ma che qualcuno stia davvero e seriamente pensando di cancellarla per tirare la cinghia è un altro: è un'ipotesi semplicemente aberrante. In tempi di crisi e di difficoltà non ci resta che "ancorarci" alle nostre tradizioni, capisaldi d'una comunità il cui senso è quello di ricordarci chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo, atte a rinsaldare i legami di una comunità che ancora stenta a rafforzarli: e invece no, qualcuno scorda il valore incommensurabile proprio delle tradizioni, della storia, seppur ancora giovane, d'una città. Ci mancava anche questa, come se non bastasse già l'ingiustificata e squallida paralisi in cui versa il Museo del Paesaggio, altro importantissimo punto di riferimento storico-culturale della nostra città, che non si riesce, in nessun modo, a far decollare.


Ci piacerebbe sapere cosa ne pensa davvero il primo cittadino di quest'ennesima lungimirante esternazione turistica che allevierà senz'altro i dolorosi travagli di quel tanto declamato parto che,  in gestazione oramai da troppo tempo, sta tramutandosi in un prevedibile aborto (Verbania Capitale dei Laghi Europei): ci piacerebbe sapere se ne era a conoscenza, se l'aveva concordata, se la condivide, o se è una simpatica trovata di qualcuno che, per delega ricevuta, decide con la propria testa, in piena autonomia e presunta legittimità.


Di certo, non ci stiamo annoiando: quasi non si dorme la notte, tanta è l'ansia di sfogliare i giornali del mattino, per trovare la consolatrice sorpresa quotidiana.


Pensavamo di averle viste tutte, e invece no. Quantomeno non ci annoiamo. Quantomeno.




12 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Shooting star Megalomania.
Shooting star
18 Febbraio 2012 - 22:50
 
Certo è, viste le recentissime dichiarazioni di Montani; che una manifestazione sul lago con aerei e mongolfiere - [i]anonimi [/i]- per la storicità Verbania andrebbe meglio a sostituirsi con Il Corso fiorito. :x
Insomma la maestosità e l'anonimato VS una delle manifestazioni che rispecchia meglio l'imporsi diretto del nostrano; del locale; e dell'autoctono come i fiori del Vco rappresentati su carri. :x
Non che non vada rivista come serata; ma non stravolta in questo modo! Ma se vogliamo guardare anche il Teatro ha fatto la stessa fine in CEM o quel che sarà!
Vedi il profilo di Anonimo commento
Anonimo
20 Febbraio 2012 - 06:28
 
Va bene tutto ma per una volta non mi trovo convinto a cancellare tutte le parole di Montani bollandole come scempiaggini.
Se si vuole legare il corso fiorito al lavoro dei floricoltori locali, se si vuole rilanciare un settore in crisi, allora dobbiamo ragionare sulle parole di Montani: perchè i fiori vengono tutti dall'Olanda? (non c'è rilancio dell'attività locale) perchè i floricoltori locali non vogliono più fare i carri?
Se tutto ciò fosse vero (e quì sta il dovere di indagine prima di gettare alle ortiche le parole di Montani) è doveroso ripensare all'iniziativa e a come vengono spesi i soldi.
Se nonostante tutto si volesse mantenere un evento che è una tradizione (cosa più che plausibile) allora ne va ripensata la struttura e lo svolgimento: basta portare le principali manifestazioni a solo favore di quattro gelaterie e pochi bar a pallanza quando poi magari nemmeno contribuiscono a sovvenzionare il tutto.
Però bollare le parole di Montani come sciocche.... questa volta non me la sento, almeno nella parte iniziale, mongolfiere e compagnia cantante a parte.
Vedi il profilo di Anonimo commento
Anonimo
20 Febbraio 2012 - 08:51
 
D'accordo con lei, anonimo,l'indagine conoscitiva che lei suggerisce è fondamentale per capire la cause di un problema. Ed è esattamente l'obiettivo che l'assessore avrebbe dovuto porsi per essere credibile. Purtroppo, più che le parole, è da bollare una modalità di affrontare le questioni: quella di buttare lì delle ipotesi inaspettate che disorientano prima ancora di averci davvero lavorato. Credo che tutti noi avremmo preferito sentirci dire che il corso fiorito merita di essere rilanciato e per questo ci si attiverà per favorire delle edizioni che possano ricadere positivamente su tutta la città e sulla sua immagine.
Vedi il profilo di Shooting star commento
Shooting star
20 Febbraio 2012 - 12:33
 
Completamente d'accordo con Eraldo.
Non dobbiamo continuare a fossilizzarci sull'aspetto lucrativo delle cose! :x
Insomma esistono ancora le persone che si adoperano per mantenere vive le tradizioni; le idee; le culture di una città da anni!
E' molto semplice proporre idee stravolgendole ed eliminandole del tutto; sfoderando l'asso nella manica della maestosità; fredda impersonale e del tutto estranea ahimè. :angry:
Purtroppo i nostri occhi si stanno altresi' abituando con la nuova Questura e si abitueranno alla costruzione del Teatro; a monoliti giganti che con Verbania non c'entrano assolutamente nulla!
Vedi il profilo di Anonimo commento
Anonimo
20 Febbraio 2012 - 13:56
 
La cosa incredibile é che il Corso Fiorito dello scorso anno sia costato 100 mila euro ........... Ma dai, ma non prendiamoci in giro, ma qualcuno se lo ricorda cosa é stato??? Ma come ha fatto il comune a spendere 100 mila euro???? Ma il sindaco, sempre così "oculato" nella gestione delle casse del comune, ma come ha fatto a approvare una cosa del genere???
Ma qualcuno della minoranza ha chiesto i conti?? Ha verificato dove sono finiti i soldi??
Una risposta sarebbe molto gradita!!!
Vedi il profilo di eraldo baldioli commento
eraldo baldioli
20 Febbraio 2012 - 14:23
 
perchè i floricultori non vogliono più fare i carri? la cosa è molto semplice se devono realizzarli con le proprie risorse economiche e di persone certamente non sono più in grado, ma come successo in questi ultimi vent\'anni con una grande partecipazione delle associazioni dove il volontariato ha un peso importane si riesce ancora fare quacosa che S. Remo fa spendendo molto di più, e se si vuol migliorare sicuramente è possibile purtopppo anche il comitato è un pò limitato in quanto a fondi che anzichè aumentare diminuiscono, e per quanto riguarda le altre possibili manifestazioni( mongolfiere o aerei sul lago o tante altre )direi proprio mancanza di fantasia. anzichè andare a copiare quello che fanno gli altri e entrare in concorrenza con chi già più avanti perchè partito prima caso mai idee nuove, vorrei ricordare che qualche anno fa si era proposto il carnevale estivo ( ed io pensavo che poteva essere una buona cosa, fatta ma un grande buco nell\'acqua e di uno squallore mastodontico ) allora anzichè fare critiche a chi fà delle osservazioni in merito al buttare anche il bambino con l\'acqua sporca fate proposte, ma non copiate quello che già fanno altri
Vedi il profilo di eraldo baldioli oculato?????
eraldo baldioli
20 Febbraio 2012 - 15:51
 
ai vigliacchi che non hanno il coraggio di qualificarsi vero??,89.97.177.XXX, ma dove oculato che lui e la lega hanno fatto una propaganda contro il teatro di "zanotti" perchè troppo costoso oggi sono contenti dello scempio ambientale, quando raccontavamo quali erano i progetti di questa amministrazione,e questo detto da diversi camperisti da via dichiratesi elettori di destra poi come scusante "va bheè se avete un sindaco così è perchè ve lo meritate" e comunque chiedilo al sindaco che la maggior degli organizzatori parte sono dei suo giro, ecomunque resta il fatto che se si vuol realizzare carri di grande validità ha un suo costo
Vedi il profilo di Andre commento
Andre
21 Febbraio 2012 - 09:14
 
Eraldo ma stai tranquillo, penso che quell'oculato messo tra "" fosse detto in senso ironico ..... Concordo sul fatto che la formula del Corso Fiorito andrebbe quanto meno un po' rinnovata ..... Anche perché é difficile non essere d'accordo sul fatto che investire 100.000 € su un evento che se piove non si fa é un bell'azzardo ...... Se io fossi un privato che organizza eventi non lo farei ..... Soprattutto di sti tempi .....
Vedi il profilo di eraldo baldioli commento
eraldo baldioli
21 Febbraio 2012 - 17:59
 
concordo in pieno che una certo rinnovamento del corso sia indispensabile, ma questo io l\'ho proposto diverse volte alle riunioni che si facevano con chi allestiva i carri, in modo particolare la promozione che non si può fare solo gli ultimi giorni prima della manifestazione e forse investire in pubblicità, anche se bisogna pagare ( di fatto sono diverse le riviste specializzate che fanno servizi dietro compenso ) e poi ci sono quelle che non fanno altro che publicarlo in un calendario di manifestazioni ( ma queste sono riviste mensili e per questo bisogna mandarle almeno due mesi prima ) Il comitato è sempre in notevole ritardo, vorrei inoltre ricordare che esistono anche assicurazioni che in caso di pioggia rimborsano ( ma anche questo ha un costo). Ma il calo peggiore è stato il ridimensionamento dei carri, e io avevo già espresso preoccupazione lo scorso carnevale quando l\'amministrazione comunale aveva chiesto che i carri fossero omologati ( avevo già fatto un articolo \"Che fine fanno i nostri carri fioriti\" e chi pone questi dubbi è sicuramente un esperto perchè di fatto nel 2003 2004 2005 di carri ne realizzava tre).
Vedi Andre poi ci si può firmare anche per esteso perchè in democrazia il bello è avere diverse opinioni e una volta posso portare il mio contributo altre volte posso cambiare idea se il contributo portato da un altro è migliore del mio. ciao Eraldo
Vedi il profilo di eraldo baldioli commento
eraldo baldioli
22 Febbraio 2012 - 18:21
 
oggi ho letto su eco risvglio che anche il sindaco è preoccupato per il costo del corso fiorito, ma prima di dire che non si fà bisogna fare diverse valutazioni, e che l'assesore al turismo non ha nulla contro il distretto turistico dei laghi, che è una montatura dei media però dovrebbe anche sapere che non si possono sparare cavolate a vanvera senza che i media ci speculino ed accentuino le dichiarazioni, unpò più di accortezza magari non guasta, ciao eraldo
Vedi il profilo di Anonimo commento
Anonimo
23 Febbraio 2012 - 00:44
 
Il problema caro Eraldo é che Vincenzi era imbarazzante per la mancanza di idee, Montani é imbarazzante per le idee e basta ......... In ogni caso la situazione per il sindaco é imbarazzante. Intanto da parte del buon Parachini incominciano ad arrivare i primi altolà al senatore ...... Prepariamoci, perché mi sa che fra un po' ne vedremo delle belle :) :)
Vedi il profilo di eraldo baldioli commento
eraldo baldioli
23 Febbraio 2012 - 11:43
 
vincenzi mi fà quasi tenerezza come tutti gli assessori al turismo di verbania sono sempre stati considerati l'ultima ruota del carro, un piccolo incontro che avevo avuto con lui mi sembrava anche convinto ad ascoltare le opignoni degli altri e magari condividerle, in modo particolare se non avevano costi, purtroppo verbania si crede una città turistica ma quello che c'è da cambiare è la mentalità, non basta chiamare "capitale dei laghi" per creare le presenze ( ah io questa estate ho visto turisti stranieri che si spanciavano dalle risate e fotografavano la rotonda " forse andare un pò in romagna a scuola da parte dei nostri imprenditori di settore, ciao eraldo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti