Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

ECONOMIE DI BILANCIO: SE L'INFORMAGIOVANI DIVENTA...INFORMAVECCHI

 


Immagine 1


 


Nel corso della riunione della Commissione "Politiche Giovanili e Sport", che si terrà alle ore 18.30 di stasera presso la sala antistante l'Ufficio del Sindaco del Comune di Verbania, si discuterà, fra l'altro, delle linee di indirizzo in ordine all'affidamento della gestione del servizio "Informagiovani".


Il neo-Assessore Matteo Marcovicchio, nel corso di una recente conferenza stampa, ha informato che il bando per il futuro affidamento è sospeso poiché, dati alla mano, "il servizio ha presentato forti punti critici e va ripensato".

Ma passiamo in rassegna i punti critici che, secondo la visione attenta e oculata dell'Assessorato, hanno prodotto/provocato una scelta così illuminata.


Dati alla mano, parrebbe che la maggior parte degli utenti fruitori dell'Informagiovani nell'anno 2011 non fosse affatto giovane: sui 3730 accessi, le statistiche parlano chiaro, il 49% aveva più di 36 anni.


Nel prendere atto con amarezza, malinconia e anche un po' di tristezza, come questa Amministrazione consideri (di fatto) già "vecchio" chi ha spento appena 36 candeline, è forse appena il caso di far rilevare come, dati alla mano, "i giovani" (cioè quelli sotto i 36 anni) che hanno usufruito del servizio siano stati il 51%: e questo dato, secondo qualcuno, è già meritevole d'attenzione per procedere alla sospensione e al congelamento di un nuovo bando.


Un altro dato che è finito sotto la lente d'ingrandimento, non meno importante del primo, è quello secondo il quale l'84% degli utenti ha utilizzato il servizio da solo, ovverosia senza bisogno dell'operatore: ergo, credo possa aver pensato (o lo stia facendo) qualcuno, forse si può risparmiare sul costo del personale, in un futuro neanche tanto lontano.


Bene, saremo anche nell'era dell'automazione, dell'interazione, dell'informatizzazione, della robotizzazione, della meccanizzazione, e di tutte le "-zione" che volete aggiungervi a vostra discrezione, ma poter disporre di una persona fisica che t'ascolta, t'informa, t'aiuta, t'illumina, ti consiglia, ti guarda semplicemente negli occhi, è un'altra cosa. Credo, almeno.


La verità è che a questi servizi bisognerebbe dare IMPULSO: solo così quell'apparente ritenuto misero e modesto  51% di giovani può crescere in valore e qualità.


E allora stasera siamo tutti invitati, 36-enni compresi.




6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Shooting star "non ho l'età..."
Shooting star
10 Febbraio 2012 - 20:46
 
Quello a cui stiamo assistendo, e mi riferisco alle dichiarazioni di [i]età[/i] sullo spazio informagiovani di Verbania; è alquanto aberrante.
Voglio dare una testimonianza personale proprio perchè mi sono ritrovata per anni a frequentare questo spazio cosi' prezioso, e penso possa meritare spendere qualche parola a riguardo.
Quello che viene affermato in dati statistici rilevati dal raccoglimento dei dati personali dei partecipanti è pressochè vero, lo posso confermare; ripeto mi sono ritrovata a passare piu' di un'ora al giorno in questo spazio; non è frequentato esclusivamente da giovani. Anzi in determinati orari i giovani si contano sulle dita.
E allora? Qual'è il problema?
A parer mio, giusto o sbagliato sinceramente poco mi importa. Si' lo spazio messo a disposizione ha la denominazione di [u]Informagiovani[/u][i][/i]; ma c'è un regolamento che impone una soglia di età oppure c'è un trend da tenere in termini giovanili? A me non pare proprio! :angry-red:
In secondo luogo vorrei anche sottolineare che all'interno del locale si trovano non solo pc consultabili; ma anche opuscoli informativi su arte; cultura; musica; media; viaggi vacanze del nostro territorio, ma ben piu' rilevante c'è tutta la sezione dedicata alle offerte e richieste di lavoro nelle varie categorie. Da quando la ricerca di un lavoro è solo una prerogativa giovanile? Con quello a cui stiamo assistendo in questa crisi quante persone di mezza età si ritrovano a dover cercare un lavoro?
Proviamo a fare un breve excursus nei vari siti di Informagiovani di tutta Italia e ci accorgeremo che quanto ho appena descritto non è poi cosi' lontano dal vero.
Non voglio dire un'ovvietà; ma anche se siamo nel 2012 non è detto che tutti abbiano la possibilità di avere un pc a disposizione, e con questo giovane o meno giovane che sia è giusto che ognuno abbia il diritto di uno spazio a riguardo senza sentirsi [i]fuori luogo[/i].
Infine non mi stupisce per niente il voler togliere la figura dell'assistente presente all'interno della struttura; diventerebbe un [i]bellissimo[/i] posto freddo senza comunicazione e aiuto al bisogno; piu' o meno freddo come quell'annuncio di [i]chiamata alle arm[/i]i del Sindaco sul giornale indirizzato ai giovani Verbanesi. :0
Vedi il profilo di FELICE IRACA commento
FELICE IRACA
10 Febbraio 2012 - 20:49
 
ULTIM'ORA
Me lo avessero chiesto, avrei pagato certamente il biglietto: i presenti non credevano ai propri occhi. Una gigantesca e interminabile "RISSA" fra l'onestissimo e coerentissimo Consigliere Immovilli (PDL), che chiedeva di porre a discussione alcuni punti all'ordine del giorno da lui proposti riguardanti impianti e attività sportive cittadine (fra le quali il campo sportivo di Possaccio, per il quale il VB calcio riceve un onerosissimo contributo dal Comune), e il Consigliere Farah (PDL) unitamente al Presidente della Commissione Colombo (PDL), che reclamavano il ritiro dei punti posti all'OdG dal loro collega, rimandando alla competenza di altre Commissioni Consiliari (Lavori Pubblici, Pubblica Istruzione). Scene da far west, all'ultimo sangue, con Assessori silenti (Marcovicchio) e sfuggenti (Balzarini), con l'imperterrito Immovilli a sciorinare una serie impressionante di "ultimatum" di varia natura: il secondo lotto del campo di sportivo di Possaccio è fatiscente, con impianti non a norma, "porterò la questione in Consiglio", "si metta a verbale che l'Assessore non ha risposto". E poi il dato politico più impressionante: LO STRAPPO DELLA LEGA, che appoggio Immovilli nella votazione riguardante la discussione dei punti all'OdG da lui proposti. Siamo alla frutta. Una frutta amarissima.
Vedi il profilo di mariorossi@libero.it commento
mariorossi@libero.it
12 Febbraio 2012 - 22:25
 
-raca' ma ci faccia il piacere. Quale onesta' e coerenza di Immovilli: lo state solo utilizzando per un vostro sporco gioco. Peccato che lui non se ne accorga....ma e' un giochetto ormai chiaro a tutti. Lei crede che quello che realmente pensate di lui tra voi non si sappia?
Vedi il profilo di FELICE IRACA' commento
FELICE IRACA'
13 Febbraio 2012 - 14:29
 
Gentile ennesimo Anonimo mascherato da uno pseudonimo carnevalesco malcelato, non sono e non siamo abituati a "usare" nessuno, nè tantomeno a fare "giochi sporchi": quello che pensano gli altri non mi tange, quello che penso io si: per me Immovilli, e quelli come lui (che si contano sulle dita d'una mano monca), meritano assoluto rispetto. Perchè hanno il coraggio delle proprie idee, e non rispondono mai "sì padrone". Quello che dice lei è solo aria fritta.



Vedi il profilo di mario rossi commento
mario rossi
13 Febbraio 2012 - 15:17
 
Hai ragione Iracà. Qui d' incoerente ci sei solo tu
Vedi il profilo di Gian Maria Giani commento
Gian Maria Giani
17 Febbraio 2012 - 19:04
 
Beh, caro mariorossi@libero.it, cosa è successo in commissione lo hanno visto tutti. E all'inizio erano numerosi. Il consigliere Immovilli avrà avuto le proprie ragioni a comportarsi in quel modo, ma almeno si è comportato coerentemente con la sua richiesta di mettere tali punti all'ordine del giorno. A questo punto quello che ci si chiede è chi è l'incapace tra il consigliere Fara (faccio presente che sulla lettera di convocazione della commissione c'è scritto chiaramente e a grandi lettere "settore di pubblica istruzione e sport", quindi i punti erano sicureamente attinenti) oppure il presidente Colombo, che ci ha convocato su temi impropri per la riunione. Se poi si vuole dire che usiamo il consigliere Immovilli, andate a dirlo a lui e non a noi, che penso che vi risponderà per le rime... Quello che traspare è che questa amministrazione è proprio allo sbando... Povera Verbania non se lo merita proprio...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti