Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

MERCE RARA

di Renato Minocci

Immagine 1

Finalmente una buona notizia.


I cittadini verbanesi non si devono proprio lamentare.


Dopo anni di politiche confuse, di amministratori inadeguati, di potenzialità sprecate, di idee mai realizzate, finalmente , dicevamo, il turismo locale ha trovato la personalità giusta per ricoprire l'agognato ruolo di assessore. Nessuno meglio di Montani può occupare quella sedia.


Vediamo il perchè.


Ognuno di noi ha una ricetta in materia di sviluppo turistico così come ognuno è un esperto di calcio e lui di calcio se ne intende, eccome.


Nessuno in città può vantarsi una conoscenza delle lingue pari alla sua. Alla Camera dei deputati ancora oggi si ricordano la lettura, da lui fatta, una vera e propria "lettura magistrale", delle poesie dialettali del De Lorenzi tanto che da allora i suoi colleghi di partito lo guardano con invidiosa deferenza.


Chi meglio di lui ha dimostrato negli anni uno stile ed un modo garbato nel rivolgersi agli interlocutori. Mai mostrandosi, nel contempo, supino ed arrendevole anche nei confronti del Presidente del Senato e del Consiglio. Le delegazioni estere avranno un ricevimento da par suo. Possiamo stare tranquilli.


La sua fantasia, smisurata, sarà un tocco per l'economia. Trasformerà impianti industriali in Acquafan, il Parco del Toce in parco giochi. Centinaia di persone troveranno un lavoro e Mago Monti impallidirà!


Siamo sicuri che la campagna promozionale della città di Verbania, per il 2012, avrà come slogan "padroni a casa nostra", che effettivamente non è male perché messaggio aperto ed invitante verso il turismo straniero.


Della coerenza poi è un maestro, merce rara tra i politici italiani. Italiani giustappunto perchè lui è padano.


Insomma per tutti questi motivi ci chiediamo perché una scelta tanto indovinata sia arrivata solo ora , privando fino ad oggi la città di così preziosa personalità.




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Madel Monti Sono preoccupata
Madel Monti
30 Gennaio 2012 - 09:04
 
Sono veramente preoccupata per come finirà \"Verbania capitale dei laghi\" e non per la capitale dei laghi, slogan demagogico, ma per Verbani; non che con l\'assessore di prima le iniziative turistiche facessero scintille, ma con questo doppio incarichista, padano, con idee grandiose come Acquafan (giusto magari per distruggere del tutto le bellezze del territorio)la mia preoccupazione sale notevolmente. Chissà se permetterà di organizzare una delle poche intelligenti e riuscite manifestazioni svoltesi a Verbania e parlo di \"Editoria e Giardini\". Purtroppo ne dubito
Madel Monti
Vedi il profilo di Beppe altri mesi di incubi-
Beppe
30 Gennaio 2012 - 09:17
 
Quando disse \"rifarò la passeggiata di Pallanza\" Un grido di dolore si alzo dalle gole spalancate dei Pallanzesi \" Questo NO!\"
Il Male non ha mai fine. Zacchera risorgi! Ma questa è utopia.
Vedi il profilo di Mirandolina Un auspicio sincero
Mirandolina
30 Gennaio 2012 - 21:31
 
Confidiamo che nella veste di Assessore mantenga lo stesso indice di produttività che ha come Senatore della Repubblica: il 47%, che lo colloca al 270simo posto su 320 .... [url]http://www.openpolis.it/politico/581[/url]. Ci rincuora anche sapere che dei (ben) 6 disegni di Legge da lui presentati in questa legislatura l\'unico attualmente all\'esame di una commissione sia quello relativo alle \"Disposizioni concernenti la produzione artigianale e senza fini di lucro di grappe ed acquaviti da frutta\". La nostra città ha un disperato ed assoluto bisogno di legislatori ed amministratori di questa caratura ...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti