Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

STRENNE, PANETTONI E MAL DI PANCIA

 


Immagine 1


 


All'indomani delle dimissioni-lampo dell'Assessore all'Urbanistica, alcuni mesi or sono, avevamo avanzato la previsione che a dimettersi dalla Giunta in carica non sarebbe stato il solo: le ante-fatte previsioni non furono dettate da doti d'illuminata chiaroveggenza, quanto da sentore di frizioni e scricchiolii che, i fatti di questi giorni lo testimoniano, rendevano alquanto labile e ballerina la compagine governativa della nostra città. Adesso, come se non bastasse, ci si mettono pure gli altri amici di merenda: dal P.I.D. alla Lega Nord, è un continuo mal di pancia: tutti spingono per avere un posto al sole, altro che ridurre le poltrone, come auspicato dal primo cittadino: "dobbiamo risparmiare", è il dogma col quale il Sindaco tenterà la riduzione delle poltrone assessorili. Impresa ardua, visti i diktat padani. Si risparmierà qualche migliaia di euro mensili, "dando il buon esempio" come dichiarato dal nostro Sindaco, ma intanto si manda avanti un megaprogetto da venti milioni di euro che, forse ed anzi certamente, potevano essere investiti meglio e diversamente per cambiare davvero Verbania. Ad oggi, ciò che invece continua a cambiare  nella nostra città è la composizione della Giunta: un giorno si entra, un giorno si esce, in attesa della prossima concertazione natalizia. Che, fra strenne e panettoni, stiamone certi, porterà sicuramente qualche altro mal di pancia...




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti