Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

A COLPI DI SPREAD

 


Immagine 1


 


Tutti col naso all'insù: forse, chissà, le dita incrociate al disotto dei banchi, gli amuleti nei taschini delle giacche e gli scongiuri del caso fra i denti serrati. I numeri del tabellone elettronico, questa volta, sono proprio chiari.


Il nostro Paese vive un momento delicatissimo, e forse, ancora, non ce ne accorgiamo appieno. Nel corso di qualche anno siamo arretrati spaventosamente. Nel corso di qualche anno abbiamo perso peso e credibilità internazionale. I mercati ci voltano le spalle, e gli speculatori sono abili avvoltoi avvinghiati su un preda succulenta. Adesso è davvero il momento delle "responsabilità": basta giochi di potere, equilibri di partito e di partiti, conteggi numerici e calcoli a medio raggio, tattiche e strategie di correnti, traditi e traditori, fedelissimi e malpancisti di turno. Nel centocinquantesimo anniversario della nostra fondazione, chi l'avrebbe mai pensato, rischiamo davvero grosso. Ora c'è bisogno di traghettare il Paese verso lidi più tranquilli. Con spirito di servizio e sacrificio: aldilà dei nomi, e aldilà dei gruppi politici, ora più che mai c'è bisogno di vivere la politica come "missione". Una missione che metta definitivamente da parte gli interessi di caste, gruppi, lobby. Basta personalismi, di destra, sinistra e centro. Basta corsa alle poltrone. Basta carriere politiche facili. Si pensi veramente al bene del Paese. A "servire" il Paese. A uscire dal tunnel. E a recuperare una credibilità sullo scacchiere internazionale che, nella tanto bistrattata prima Repubblica, non era mai minimamente messa in discussione.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di mefisto commento
mefisto
10 Novembre 2011 - 08:52
 
Non vorrei che la \"ricetta\"per uscire dalla crisi fosse dettata dagli stessi che l\'hanno provocata!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti