Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

IL BUON ESEMPIO !

Immagine 1

Quante volte sentiamo parlare del deplorevole comportamento di alcuni cittadini, che mostrano la totale mancanza di rispetto della cosa pubblica?


Impossibile dimenticare le cronache dei media che ci comunicano danneggiamenti (parco Robinson), vandalismi di ogni genere (Parco Cavallotti, Il Pirata, Alpi Giulie) imbrattamenti di muri pubblici e privati, abbandono di rifiuti e materiali vari (Piazzale Simonetta, piscina, retro cimitero)......


Di certo quasi mai, o meglio mai, sentiamo parlare di un altro genere di cittadini.


Quanti siano è impossibile dirlo, perché sono discreti, non cercano fama, e tanto meno encomi, sono singoli e non riuniti in associazioni; animati da un senso civico inusuale e da anni, con metodicità, a titolo gratuito monitorano alcuni luoghi della nostra città e con costanza cercano di mantenerne il decoro .


Qualche esempio?


C'è chi si prodiga nel mantenere pulita una spiaggia (il Sasso) o un'area verde e per renderla semplicemente più bella semina essenze e si occupa della loro crescita (Restellini, Borgogno, Petroli), chi apre o chiude un parco e/o ne controlla le frequentazioni e segnala i danneggiamenti (Alpi Giulie,Il Pirata).


C'è chi puntualizza che la manutenzione debba essere a totale carico del Comune, ed è vero, ma la disponibilità di queste persone ai più sconosciute ci orienta a una diversa visione del rapporto cittadino- amministrazione dove tutto non deve essere sempre solo dovuto e spesso, come nei casi appena menzionati, l'operato di questi volenterosi rende la cosa pubblica più fruibile e bella anche per noi.


Penso che l'esempio di queste persone sia un metodo valido per insegnare ai giovani il senso civico riconosciuto come virtù, sia motivo di orgoglio per il singolo, per il quartiere e per l'amministrazione comunale.


Un semplice grazie detto a tu per tu varrebbe la pena di svilupparlo per il rispetto dimostrato a favore della 'cosa pubblica' che è di tutti noi e nel contempo rilancio: se li imitassimo nel nostro piccolo? Se ci prodigassimo in gesti minimi e gratuiti, ma di grande civiltà come desistere dall'abbandonare rifiuti, raccogliere le deiezioni dei nostri cani, gettare le cartacce negli appositi cestini?.... O anche con un gesto più grande partecipando alla prossima giornata ecologica annuale?


Loredana Bazzacchi


Presidente del Quartiere Intra




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti