Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

CE LA FAREMO?

 


INTRA - VIA BOCCARDI: da troppo tempo permane il buco


provocato da un infossamento di notevoli dimensioni


Immagine 1


 


PALLANZA - LUNGOLAGO: la situazione di trascuratezza


e di pericolo è stata segnalata fin dallo scorso anno anche dal Quartiere


Immagine 2




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di gualtiero commento
gualtiero
25 Settembre 2011 - 21:39
 
Che dire ? Vergogna! Tutti vedono e nessuno fa nulla. Viva l\'Italia ! Le foto di alcuni punti che testimoniano la trascuratezza delle istituzioni comunali, sono solo un\' infinitesima parte del cattivo stato dei servizi, nella totale insensibilità di sindaco, assessori, vigili urbani, ed ovviamente dell \'ufficio tecnico, presso il quale, se qualcosa non funziona, bisogna recarsi di persona a denunciare l\'accaduto, altrimenti se ne fregano letteralmente ( cioè, se qualcuno è testimone dall\'esterno, allora provvedono, altrimenti no).
Questo però non solo ora, ma anche con la precedente amministrazione. Quella attuale evidentemente rispetta le tradizioni.
Vedi il profilo di marco zacchera commento
marco zacchera
26 Settembre 2011 - 07:41
 
se uno avesse un\'idea delle difficoltà pratiche per mettere in ordine la barriera della 2a foto non avrebbe mai scritto \"nella totale insensibilità del sindaco ecc.ecc.\" che - se fosse un muratore o un fabbro ferraio - lo avrebbe già messo a posto di persona. Ma scrivere è più facile che fare...
Marco Zacchera

ps: ha \"aiutato\" il danno l\'opera degli imbecilli del sabato sera che hanno NUOVAMENTE divelto - peggiorando le cose - la fondamenta di cemento...


Vedi il profilo di verbanus Difficoltà?
verbanus
26 Settembre 2011 - 16:00
 
Ma come la Gelmini è riuscita a creare un tunnel di oltre 700 Km. e il Comune di Verbania non riesce a realizzare una barriera?
Chieda ad Arroyo lui si che fa tutto.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti