Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

IMPAREGGIABILI, INIMITABILI, UNICI I NOSTRI POLITICI!

di Livio Serafini


 


 Immagine 1


Devo ammettere, e sono sincero,che ho una grande ammirazione per loro, perchè è nei momenti critici che valuti la gente con"le palle".
Siamo nel bel mezzo di una crisi tremenda, peraltro sempre negata con frottole spaziali che farebbero arrossire anche il più incallito  dei bugiardi,occorre fare con urgenza delle scelte che ci consentano di arginare questo tsunami economico, sacrifici duri per tutti, rivoluzione dello Stato, cambiare stile di vita,eliminare il superfluo e l'improduttivo e via sacrificando  fino a vendere quello che ci rimane dei cosiddetti "gioielli di famiglia".
Si parla o si straparla di patrimoniale, di contributo di solidarietà, dell'aumento dell'iva , di riforma delle pensioni (soprattutto), di tassare le rendite finanziarie(un po' meno),di abolire le Province, di accorpare i piccoli Comuni, e tutte le cose che giornalmente ci propinano e che sistematicamente vengono ribaltate e stravolte.
E i politici? Cosa c'entrano i politici, loro no, loro vivono  due metri sopra il cielo!
Stesso numero, stesso stipendio, stesse prebende, stessi benefit, stesse pensioni, e il resto tutto gratis. GRANDI e CORAGGIOSI!!
E' in atto nel Paese una grande rivolta contro al Casta, i cittadini ex sudditi, stanno man mano prendendo coscienza della situazione (ad maiora!) e minacciano ritorsioni, basta consultare facebook.....
Devo ammettere, e questo  fa loro onore, che nel frattempo non si sono aumentati gli stipendi (capacissimi di farlo) e se non lo hanno fatto in questi drammatici momenti, è solo perchè  sopperiscono alla dura realtà con i doppi o tripli incarichi.
Deputati e Senatori fanno anche i Sindaci con una discutibile interpretazione della legge(alla Camera sono 120).
Le Norme: la Legge 60 del 1953 agli articoli 1 e 2 prevede il divieto di doppio incarico per i parlamentari,  stabilendo che non si può stare in Parlamento e avere incarichi in enti pubblici o privati, in associazioni o enti che gestiscono servizi per la pubblicaamministrazione o per conto dello Stato.
Quello che la legge NON vieta, ma che nella Prima Repubblica era sconsigliato dal buon senso(sic!), è la possibilità per un parlamentare di candidarsi a Sindaco, Presidente di Provincia e così via.
Basterebbe chiarire con una norma ad hoc che anche in questo caso scatta l'incompatibilità. Basterebbe cioè fare una legge, il problema è che in questo caso il legislatore dovrebbe legiferare per disciplinare se stesso,cosa che non si farà mai, pensano di non dover rendere conto a nessuno del proprio operato. Si tratta di arroganza del potere che alimenta il vento dell'antipolitica!
Previsioni per i loro futuro? Non so , ma, chi è causa del proprio mal, pianga se stesso!




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Avio commento all\' articolo
Avio
1 Settembre 2011 - 06:45
 
Sono + che d\'accordo con quanto detto, vorrei aggiungere un commento per quanto riguarda \"le pensioni\" :

- ma se aumentiamo l\'età pensionabile (come pare succederà) come fanno poi stì giovani a trovare lavoro ?
- anche gli imprenditori (belle facce di bronzo pure loro) chiedono a gran voce la modifica delle pensioni e poi sono loro i primi a chiedere la \"mobilità\" o prepensionamento per ringiovanire il personale !!! così si crea un\'altra ingiustizia sociale : quelli che sono di fatto in pensione prima di 60 anni e quelli che devono arrivare a 65 anni
- se non ricordo male, un pò di mesi fa un un rapporto INPS diceva che la gestione pensionistica è + che positiva di svariati milioni -> quindi dove è tutta questa urgenza ?!?!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti