Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Corso Cairoli

Le immagini che seguono testimoniano le condizioni in cui si trovano i marciapiedi di una delle arterie principali della nostra città con la funzione di collegamento tra il centro e le zone esterne.


Se l’automobilista frettoloso può non rendersene conto, i pedoni che li percorrono ogni giorno hanno l’opportunità di assaporare metro per metro il gusto del dissesto e dell’incuria in cui giacciono da tempo.


Oltre alla pavimentazione fessurata, sgretolata e dissestata per innumerevoli dossi variamente pronunciati e ai cordoli spezzettati,  vi sono interi tratti dove gli annosi filari di ligustri sopravvissuti, dalle fogge irregolari e sofferenti, sono interrotti perché le essenze morte non sono man mano state sostituite. Al loro posto occhieggiano penose aiuolette di erbacce.


Quello che dovrebbe essere un percorso gradevole e rilassante ben integrato nel tessuto cittadino, diventa squallido e stressante nel momento in cui l’attenzione deve essere sempre vigile per non finire a terra.


Rifare il look a questo corso, ridandogli specifica dignità e un tocco di raffinatezza, non poteva essere uno dei tanti possibili filoni del programma “cambia Verbania”?


{vsig}album01{/vsig}




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti