Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

SOS PIANTE

 


Immagine 1


Immagine 2


Immagine 3


 


L’anno scorso, di questi tempi, abbiamo segnalato l’evidente stato di sofferenza di  due magnolie dell’omonimo viale in Pallanza. Chiedevamo lumi all’agronomo del Comune, ma non abbiamo avuto spiegazioni.


Ora ci troviamo a riprendere l’argomento perchè la situazione è peggiorata ancor più. Le magnolie “malate” si sono moltiplicate ed un bell' esemplare di tasso, prospicente l’entrata della darsena dell’Istituto di Idrobiologia, è morto.


Il lungolago di Pallanza è una delle bellezze che vengono indicate nelle guide turistiche consultate dai visitatori italiani ed esteri. Proteggere e farsi carico della protezione delle essenze che abbelliscono questo patrimonio è un dovere.


Prima di vedere e sentire il rumore delle motoseghe vorremmo, quindi, che venissero fatte delle indagini approfondite sulle cause di queste sofferenze.


Aspettiamo le risultanze




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti