Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - QUANDO SI VUOLE ADATTARE LA REALTA' ALLE PROPRIE CONVINZIONI

 Immagine 1


Il Sindaco non perde occasione per cercare di ridurre il dissenso, anche esplicito sulle sue scelte amministrative.


E’ di questi giorni  la lettera a un quotidiano locale che ripete quanto ha detto nel corso del Consiglio Comunale del giorno 11 aprile scorso, a proposito delle oltre 3200 firme (e non 2000 come lui scrive) che il Comitato ha raccolto in calce alla proposta di destinare il Cinema Sociale di Pallanza a teatro cittadino.


Dice il primo cittadino  che ha telefonato a diversi firmatari della petizione, scoprendo che questi avrebbero firmato senza conoscere i motivi della richiesta.


A parte l’insulto all’intelligenza dei firmatari, nessuna persona di buonsenso può credere ad una affermazione del genere, quindi, ciò che il Sindaco sostiene appartiene al mondo della fantasia, in quanto non esiste riscontro oggettivo alle sue gravi affermazioni.


Gli suggeriamo però un metodo per rendere oggettivo questo pronunciamento, metodo che lui stesso ha inserito nel suo programma elettorale e dove al capitolo “Teatro” testualmente si dice:


…. Crediamo si debba aprire un serio dibattito, anche perché, per ora, non vi è stato nessun vero confronto con l’opinione pubblica, le categorie produttive ecc. Un opera così importante va valutata alla fine in termini anche di referendum cittadino.


Allora, invece di accusare gli altri di non aver capito nulla del cosiddetto “PISU” o di accusare di imbecillità i cittadini che hanno firmato la petizione per il Cinema sociale di Pallanza, forse sarebbe opportuno e certamente più coerente, avere il coraggio di sottoporre il quesito a “Referendum” come del resto venne proposto in campagna elettorale.


Comitato per la difesa del  Cinema Sociale di Pallanza




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Anonimo commento
Anonimo
26 Aprile 2011 - 14:03
 
ottima idea,
bravo Zacchera:
VOGLIAMO IL REFERENDUM X IL NUOVO TEATRO!!!!

facciamolo assieme agli altri il 12-13 giugno!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti