Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

CARRI E NORME

Scritto da Eraldo Baldioli


 


Immagine 1


    Immagine 2


Che fine faranno i nostri  " Carri Fioriti " ?
Viste le polemiche sorte in questi tempi di Carnevale per i carri allegorici, nel momento in cui si richiedono carri omologati,  ci chiediamo  come è possibile parlare di omologazione di questi mezzi che in realtà sono dei pianali allargati, allungati e comunque  con forme che variano a seconda del tema o dell' argomento proposto.


Questa perplessità viene per il semplice fatto che questi pianali sono gli stessi dei carri fioriti.


Si parla di una certificazione fatta da qualche tecnico che probabilmente non ha mai realizzato tali allestimenti, ma soprattutto  si pretende sostituire l'autorità competente cioè l’ Ispettorato della Motorizzazione  che è l'unico organo preposto a tale certificazione. 


La perplessità è ancora maggiore  in quanto non mi risulta che in altre città si verifichi tale situazione, perchè di fatto basta un’ ordinanza del Sindaco per la chiusura del percorso in modo temporaneo per permettere il transito della sfilata e, per lo spostamento dal sito di allestimento al luogo della manifestazione, basta una scorta della Polizia Locale.


Tutto questo si verifica in altre città non molto lontane da noi: Borgosesia, Vercelli, Santhià, Chivasso e diverse altre.




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti