Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

QUALE FUTURO PER IL NOSTRO WELFARE LOCALE ?

Immagine 1

E’ ora che la politica si occupi del futuro della gestione associata dei servizi sociali sul nostro territorio.



Tranne gli addetti ai lavori, i tre Presidenti dei CISS e il Sindaco di Omegna, le OO.SS  in pochi sono intervenuti per esprimere preoccupazione verso la soppressione dei consorzi dei Servizi Sociali.



Non molti sanno infatti che a partire dal 31/12/2010 tutti i cosiddetti consorzi di funzione dovranno essere soppressi ai sensi dell’art. 2 comma 186 della L. 191/2009.  Tra questi anche i 3  CISS (nel tradizionale trittico Verbano, Cusio e Ossola) della nostra provincia che gestiscono le politiche sociali (in quanto titolari di funzioni socio assistenziali) di tutti i Comuni del VCO.



Cosa gestiscono i CISS per nome e per conto dei Comuni:



- servizio sociale professionale



- il servizi di tutela del minore, dell’assistenza domiciliare ai nuclei con minore dell’educativa territoriale



- il servizio di assistenza domiciliare agli anziani e ai disabili non autosufficienti



- telesoccorso



- l’assistenza alle famiglie e agli adulti in difficoltà attraverso la contribuzione



- il servizio di inserimento lavorativo



- l’affido e l’adozione



- i piani di zona




In questi ultimi giorni dopo che i Presidenti e i Direttori dei consorzi hanno espresso viva preoccupazione (segue)




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di giuseppe Federici commento
giuseppe Federici
7 Gennaio 2011 - 20:09
 
Non conosco quali siano le conoscenze in materia dell\'estensore dell\'articolo. La materia è alquanto complessa e di notevole interesse per cui ritengo non possa trattarsi per il tramite di queste righe.Certo i Sindaci sono le persone di riferimento come pure trovo demagogico rivolgersi direttamente all\'utenza senza renderla prima edotta delle regole che disciplinano la materia, le risorse a disposizione, chi e in che modo sono o dovrebbero essere svolti gli incarichi relativi



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti