Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

OSSIGENO

Immagine 1





 


 


 


 


In questi giorni la nostra città perderà un’altra particella di ossigeno; ossigeno mentale.


Un nostro amico andrà in un continente lontano dove è stato ingaggiato da un’università per svolgere il suo mestiere di ricercatore.


Siamo felici per lui perchè così avrà la possibilità di fare il suo lavoro.


L’Italia, ed anche Verbania, avrà un cervello pensante in meno.


D’altra parte questo è il presumibile futuro che attenderà i figli più meritevoli, ripudiati e bastonati da queste classi dirigenti senza visione prospettica.


Ci resteranno i figli di papà che, anche senza qualifica e capacità, un posto caldo lo troveranno,  quelli che sono già nati amministratori delegati, ma non sanno neppure le tabelline e tutti quelli che pensano che siano gli extra comunitari la jattura.


Senza contare tutti quelli che non pensano, non studiano perchè sono occupazioni per sfigati.


Resteranno  poi tutti gli altri, la maggioranza, che, per motivi economici o familiari, seppur avendo conseguito titoli di studio ed animati di buoni principi, non hanno la possibilità o la voglia di andare all’estero aumentando così l’esercito dei precari.  


Davvero una rosea prospettiva!







0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti