Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

COMUNE E ACCERTAMENTO FISCALE

Immagine 1 



RIPORTIAMO IL TESTO DELL' INTERROGAZIONE PRESENTATA AL SINDACO DALLA NOSTRA LISTA 



 



Al Presidente del Consiglio Comunale




Oggetto: Interrogazione.






Premesso:



-     che l’art. 18 della recente manovra finanziaria (D.L. n.78/2010) stabilisce la partecipazione dei Comuni all’attività di accertamento fiscale e contributivo “consistente, tra l'altro, nella segnalazione all'Agenzia delle Entrate, alla Guardia di Finanza e all'INPS, di elementi utili ad integrare i dati contenuti nelle dichiarazioni presentate dai contribuenti”;



-    che a tal fine i Comuni sono tenuti entro 90 giorni dall’entrata in vigore del Decreto a istituire il Consiglio Tributario;



-    che inoltre “la partecipazione dei Comuni all'accertamento fiscale e contributivo è incentivata mediante il riconoscimento di una quota pari al 33 per cento delle maggiori somme relative a tributi statali riscossi a titolo definitivo nonché delle sanzioni civili applicate sui maggiori contributi riscossi a titolo definitivo, a seguito dell'intervento del Comune che abbia contribuito all'accertamento stesso.”;



-    che molti Comuni (in particolare il Comune di Milano e molti Comuni lombardi) hanno già stipulato accordi con le Agenzie delle Entrate;



 



si INTERROGA il Sindaco



 



per conoscere:






0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti