Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Cinema Sociale di Pallanza – cosa ne vogliamo fare?

 
 

Immagine 1


 


Venerdì 22 ottobre (tra dieci giorni) il Consiglio Comunale dovrà votare una variante al Piano Regolatore proposta dalla maggioranza che prevede al posto dell’attuale cinema la possibilità di edificare un condominio di 6 piani alto 20,50 metri con 1800 metri quadri tra alloggi e negozi, modificando l’area da area a destinazione terziaria ad area residenziale.



In poche parole l’ennesimo condominio con negozi a pian terreno.



Scompare un altro luogo di riunione, un tempo anch’esso teatro, e nessuno si pone il problema di informare ed interrogare i cittadini.



Basta che un privato richieda la trasformazione dell’area per il suo comprensibilissimo desiderio di profitto e tutti gli scopi per i quali un Piano Regolatore è stato creato vanno a farsi benedire.



Se invece l’area rimarrà con l’attuale destinazione terziaria commerciale, è chiaro che il proprietario potrà darle la destinazione prevista (a negozi ed uffici), ma vi saranno volumetrie minori e soprattutto non vi sarà un ulteriore insediamento abitativo, che andrebbe a gravare su un’area già densamente popolata e carente di parcheggi.



Si potrebbe anche pensare di mantenere con apposito vincolo l’area  “disponibile” per una più attenta revisione e “programmazione urbanistica” di quella parte di Pallanza e di quella piazza particolarmente congestionate.



Ecco perché chiediamo che la decisione sia rinviata ed i cittadini, soprattutto di Pallanza, siano informati e coinvolti.



Noi non siamo tra quelli che aspettano gli errori dell’avversario per dire “l’avevamo detto”.



La nostra presenza in Consiglio Comunale  vuole soprattutto e prima di tutto il bene della nostra Città.
È per questo che, prima che si decida, i cittadini devono farsi sentire.
La recente esperienza dell’area Besozzi Benioli ha dimostrato



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti