Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

ALTRI MONDI

 


Immagine 1


Sakineh Mohammadi Ashtiani


(condannata a morte in Iran, agosto 2010)


 


Chi di voi è senza peccato, scagli per primo la prima pietra contro di lei.


(Vangelo di Giovanni 8, 1-11)


 


Solamente chi e' forte e' capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire.


(Gandhi)


 


Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne e' nessuna per cui sarei disposto ad uccidere.

(Gandhi)


 


L'assassinio legale è incomparabilmente più orrendo dell'assassinio brigantesco. Chi è assalito dai briganti, chi è sgozzato di notte spera di potersi salvare fino all'ultimo momento. Tutta quest'ultima speranza, con la quale è dieci volte più facile morire, viene tolta con certezza dalla condanna a morte.


(Fedor Dostoevskj)


 


Non c'e' occasione in cui le donne debbano considerarsi subordinate o inferiori agli uomini. Le lingue proclamano che la donna e' meta' dell'uomo e, a parita' di ragionamento, l'uomo e' la meta' della donna. Essi non sono due entita' separate, ma meta' di una sola cosa. La lingua inglese va oltre e chiama le donne la meta' migliore dell'uomo.


(Gandhi)




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti