Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Alla scoperta dell'Albania

Immagine 1


IMPARIAMO A CONOSCERCI


L'ALBANIA, NOTIZIE GENERALI, USI E COSTUMI.


 


Terminiamo il nostro giro di orizzonte fra le comunità europee presenti nel nostro territorio, con quella Albanese, sicuramente la componente "storica" ed anche fra le più numerose, terza solo dopo quella Rumena e Marocchina, con i suoi 386 rappresentanti (cifre aggionate al 31/12/2009) una comunità che è approdata nel nostro paese ben prima degli odierni flussi migratori, iniziata già dal 1500, con l'emigrazione nel Sud del nostro paese, specialmente in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, in queste enclave, ancora oggi si parla una lingua madre molto arcaica, per via dell'isolamento dalla patria, queste comunità sono chiamate "Arbereshe".


 

Gli Arbëreshë , o anche Arbereschi, sono una popolazione di etnia e lingua albanese che vive nell'Italia meridionale. Essi si stanziarono in Italia tra il XV e il XVIII secolo, in seguito alla morte dell'eroe nazionale albanese Giorgio Castriota Skanderbeg e alla conquista progressiva dell'Albania e di tutto l'Impero Bizantino da parte dei turchi. Nel corso dei secoli gli arbëreshë sono riusciti a mantenere e a sviluppare la propria identità greco-albanese, grazie alla loro caparbietà e al valore culturale esercitato dai due istituti religiosi cattolici di rito orientale, con sede in Calabria il "Collegio Corsini" (1732) e poi "Corsini-Sant'Adriano" nel 1794, e in Sicilia il "Seminario greco-albanese di Palermo" (1735) poi trasferito a Piana degli Albanesi nel 1945.


La gran parte delle cinquanta comunità arbëreshë conservano tuttora il rito bizantino greco. Esse fanno capo a due eparchie: quella di Lungro per gli italo-albanesi dell'Italia meridionale, e quella di Piana degli Albanesi per gli italo-albanesi di Sicilia.


Per definire la loro "nazione" sparsa usano il termine Arbëria.





2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di ........... commento
...........
27 Ottobre 2010 - 19:06
 
:love: ALBANIA.FORZA TIRANA.
Vedi il profilo di egla commento
egla
2 Aprile 2011 - 16:30
 
è un articolo molto interessante.Mette in evidenzia diversi aspetti della cultura albanese.
L\'Albania è un posto bello e interessante e bisogna che tutti(gli albanesi) ricordino le parole del nostro eroe Skenderbeu e tutto quello che abbiamo passato.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti