Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

INDECENZE NOSTRANE

 


Immagine 1


{jcomments on}


Sino a quando potremo continuare a tollerare simili nefaste architetture? Non è forse il caso, in attesa di chissà quali riqualificazioni, che l'ex Camera del Lavoro venga "degnamente" coperta? E cosa ne sarà, proprio dell'ex Camera del Lavoro, e dell'intera Piazza Mercato? In attesa di future sistemazioni, non era forse meglio tenerci il Palatenda (e continuare a farci qualche carnevale), piuttosto che assistere ad un arido scempio nostrano? Che idee (immediate) si hanno sull'uso (immediato) della superficie "liberata" dal vecchio Palatenda? Ad oggi, a guardar bene, parrebbe destinato a semplice "parcheggio" di contenitori per l'immondizia.



Ai lettori l'arduo giudizio...


Immagine 2




2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di skonfi commento
skonfi
4 Agosto 2010 - 19:10
 
La fretta con cui lo hanno smantellato non era altro che la voglia dei vincitori di fare terra bruciata del nemico.....e di tutte le sue vestigia, come Cortes con gli Atzechi....
Vedi il profilo di livio commento
livio
18 Agosto 2010 - 16:52
 
Il PalaBpi è stato demolito perchè pericoloso(cosi\'ci hanno detto)con niente attorno l\'ex Camera del Lavoro, quella si\' pericolante, si staglia nel cielo con i suoi piccioni che la abitano, circondata da erbacce e rifiuti mercatali che nessuno rimuove, quale sia il futuro di quest\'area è sconosciuto ai piu, una cosa è certa, l\'immagine di Verbania capitale dei Laghi........



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti