Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

(L)ode dell’Accompagnatore di carrelli

 Immagine 1


Aeroporto di Amburgo, primo pomeriggio del 23 settembre 2000. Sono di fianco alla scala mobile che sale nell’area di imbarco mentre aspetto le quattro ragazze della mia scuola che ho accompagnato nella settimana precedente ad Emden per un workshop internazionale (Germania, Austria, Italia, Russia) sulla figura dell’educatore svoltosi presso il locale l’Istituto professionale (Berufsbildende Schulen I).



Le ragazze sono in giro per l’aeroporto a far fuori gli ultimi marchi prima di imbarcarsi. Sfoglio un giornale mentre curo tre carrelli con i nostri bagagli. La coda dell’occhio mi fa




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di carlo commento
carlo
4 Luglio 2010 - 23:58
 
...penso sia solo questione di tempo: se la crisi economica andrà avanti di questo passo, chissà quanti figli di "fazzoletti verdi" faranno gli accompagnatori di carrelli...<br />Il vento fa sempre il suo giro (citazione)<br />bravo Gianmaria



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti