Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

UNA CAPITALE DA SGUSCIARE

Immagine 1


 


In un recente intervento su un settimanale locale, il nostro Sindaco ha invitato i verbanesi a uscire dal guscio, credere maggiormente in sé stessi e pensare un po' più in grande. Ho avuto modo di affermare, più volte, che una delle chiavi di successo e di sviluppo della nostra città può essere proprio una "maggior apertura" mentale dei suoi cittadini. Una chiara volontà ad accettare il turista e il forestiero, portatori d'esperienze diverse che possono arricchirci, che si traduce in una maggiore tollerabilità verso le code, i rumori, gli affollamenti, e, ovviamente, la temporanea presenza di qualche lattina di birra in più sul selciato. Concordo pienamente, dunque, con l'analisi fine e acuta del nostro primo cittadino. Ma se prendiamo atto di questa "debolezza" intrinseca alla nostra Comunità, che potenzialmente può frenare un possibile sviluppo, abbiamo il compito e il dovere di affrontarla giorno dopo giorno, dandole priorità e giuste attenzioni. "Se non facciamo qualcosa di grande non riusciremo mai a decollare", sostiene Marco Zacchera, alludendo al progetto del nuovo teatro. Giusto, ma vorrei ricordare che non basta fare un bellissimo teatro se poi non convinciamo i verbanesi a viverlo tutti i giorni. Vorrei ricordare che





0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti