Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Il turismo, lo spettacolo, i giovani, la birra

Immagine 1


Un altro scivolone del nostro Sindaco!



Con un'ordinanza speciale (clicca qui) il Comune di Verbania ha vietato a 1600 spettatori di consumare alcolici durante il concerto di Davide Van de Sfross all'Arena.



Si legge nell'ordinanza che la decisione è stata assunta su segnalazione della Questura in relazione a episodi avvenuti in altri concerti.



Non siamo dei cultori dell’uso (e tantomeno dell’abuso) dell’alcool, però è difficile nella nostra cultura non associare questa bevanda all’allegria, alla convivialità, ai momenti vissuti in comune.



Non ci risulta che mai a Verbania, dove da anni Van de Sfross ? di casa, sia avvenuto il minimo incidente.



Non è così Sindaco, che si sviluppa il turismo e soprattutto non è così che ci si avvicina ai giovani.



Quale messaggio ne avranno ricavato i ragazzi trattati come dei potenziali delinquenti quando invece in altri raduni di adulti vedono senza problemi scorrere il vino a fiumi?



Non è un problema di quantità, ma di saper ascoltare ed interpretare.



Gestire l'organizzazione di un evento, essere tra i partecipanti, conoscerli prima e non soltanto nell'occasione, questi sono i compiti di chi amministra.



Non è per caso, caro Sindaco, che hai troppi compiti, poco aiuto dai tuoi assessori (dove sono le politiche giovanili promesse?), che sei troppo a Roma e firmi le ordinanze senza poter approfondire i problemi?



Quali ordinanze dobbiamo aspettarci per Ferragosto, il corso fiorito e gli eventi TeCu?



Tutto ci aspettavamo da te, salvo provvedimenti bacchettoni e un po' sovietici !



Assessore al Turismo, fossimo in lei saremmo un po' preoccupati per l'immagine che quella parte dei 1600 spettatori non verbanese riporterà nelle loro città.



Non ? un bell'inizio di stagione.{jcomments on}

 




3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Papini Alessandro commento
Papini Alessandro
7 Giugno 2010 - 08:38
 
ma allora anche per la notte bianca dobbiamo aspettarci tutti i bar senza alcoolici?<br />e allora anche negli altri giorni dobbiamo imporre le stesse regole, perchè chi è avezzo all'abuso non ne è succube solo ai concerti ma in tutti i giorni. e cosa dire per le enormi quantità di ragazzi che stanno finendo l'anno scolastico e notoriamente brinderanno all'evento e faranno festa, dimenticandosi a casa i freni inibitori, grosso fardello portato per mesi nelle aule scolastiche???<br />io ci sono passato e so cosa significa la fine di un anno scolastico e la voglia di libertà e divertimento che ne consegue?<br />a quando il divieto a pub, ristoranti e pizzerie????<br />Se Lei Sig. Sindaco è coerente... aspetto analoga ordinanza... o sono tutti voti che non vuole perdere???
Vedi il profilo di patrizia piodella commento
patrizia piodella
8 Giugno 2010 - 08:52
 
di male in peggio!!!!<br />ho sentito i commenti di tante persone che sono andate al concerto,tutti erano negativi.quello che mi ha fatto piacere è stato ascoltare gente che un anno fa ha votato questo sindaco,sono stupiti da questa decisione,spero che dallo stupore passino alla consapevolezza di aver scelto la persona sbagliata posta a governare la nostra città.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti