Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

UNA FIABA DALL'AFRICA


UNA FIABA DALL'AFRICA


 

OCCASIONE DA NON PERDERE


 


Lunedì 10 maggio, alle 21, presso il Centro d' Incontro di S.Anna, sarà proposto lo spettacolo "Simba na Mende" (il leone e lo scarafaggio) realizzato dai piccoli artisti del Kivuli Centre di Nairobi.


Kivuli è un centro sociale alla periferia di Nairobi nato per accogliere ex bambini di strada, oggi importante punto di riferimento per tutte le persone povere della zona.


"Kivuli" vuol dire rifugio, e per i bambini non è solo un luogo di accoglienza, ma rappresenta la possibilità concreta di costruirsi un futuro. Kivuli oggi ospita 60 bambini e cura la crescita e l'educazione di altri 70, che vivono con le loro famiglie nei quartieri circostanti. Il Centro è diretto dalle donne e dagli uomini della Comunità di Koinonia, con la presenza del missionario comboniano Renato Kizito Sesana ed è sostenuto da Amani, un' organizzazione impegnata in progetti rivolti a ex bambini di strada in Kenya e Zambia. La Casa di Anita invece accoglie le bambine. Kivuli è un progetto dedicato ai maschi, ma le due realtà sono bene collegate tra loro e posso essere considerate speculari.


I bambini di questo centro hanno organizzato una vera e propria tournè teatrale per farsi conoscere e per raccogliere fondi per le strutture che li ospitano.


Lo spettacolo di S. Anna sarà preceduto dalla testimonianza di Padre Kizito Sesana.




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti