Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

NON PAGHI ? NON MANGI

Immagine 1



Cosi' si è espresso il sindaco leghista di un paese della ricca Lombardia rivolgendosi a dei bambini i cui genitori non avevano provveduto a pagare la retta per indigenza o anche solo per ritardo e quindi non avevano il diritto di mangiare.



Pensiamo allo choc che devono aver provato questi ragazzini, fermi davanti al panino e al bicchiere d'acqua, mentre nel piatto degli altri bambini c'era pastasciutta, e appresso formaggio e anche la frutta.



Una società che produce un dolore, una mortificazione, un'umiliazione di questo livello a dei ragazzini innocenti che razza di società è? che razza di valori ha nel corpo, nel cuore nel cervello?Che cultura produce? quale dimensione sociale?



Ai gestori della cucina, ai gestori di questa economia e di questa scuola e del comune non importava niente.



Importava"Non paghi, non mangi!" anche se sei un bimbo devi soccombere, essere punito.



Mi è venuto in mente S.Ambrogio che possedeva un




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco commento
marco
26 Aprile 2010 - 12:04
 
:sad: <br />questi invece di difendere le radici cristiane, vadano a farsi un pò di esercizi spirituali !!!!!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti