Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Chi l’ha detto che il bullismo è solo “roba da maschi!”…

Immagine 1


“Uno studente è oggetto di azioni di bullismo, ovvero è prevaricato o vittimizzato, quando viene esposto, ripetutamente nel corso del tempo, alle azioni offensive messe in atto da parte di uno o più compagni” questa è la definizione che viene data da Dan Olweus considerato la massima autorità mondiale in materia.



Il bullismo – da “bullying” letteralmente significa: prepotente, bullo, spavaldo – ha origini antichissime; già dalla notte dei tempi si praticava il bullismo. I nomadi della preistoria perseguitavano chi era inferiore. Episodi simili, infatti, si sono protratti nel tempo dall’antichità sino ai giorni d’oggi. Romanzi come “Cuore” di Edmondo De Amicis o “David Copperfield” di Charels Dickens testimoniano atti di bullismo.



Cio’ che è interessante nel corso della storia è il “luogo” dell’agire del bullo. Un tempo era l’ambiente




4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di ferri andrea commento
ferri andrea
6 Marzo 2010 - 17:13
 
atteggiamenti tipici da personaggi di un film d'azione o nella scena di un duello nel far west... lo fanno forse pe rpaura o per reale sfida? fà piacere vedere una voce fuori dal coro, un viso sereno, coerente con la sua età, quando gli umici problemi dovrebbero essere gli studi o problemi di cuore... pare non sia così... :sad:
Vedi il profilo di stellina roberta commento
stellina roberta
6 Marzo 2010 - 18:54
 
ti ringrazio andrea per il tuo commento.. purtroppo non si capisce davvero cosa spinga l'animo umano a questi comportamenti; forse non si capirà mai.. il cervello purtroppo è ancora un mistero assoluto, cosi' come certi comportamenti che si mettono in atto.. :-| <br />hai ragione, non si dovrebbe avere "paura" a quest'età di queste situazioni; ma questo mondo ormai impone anche questo... :sad: :sad: :sad:
Vedi il profilo di ferri andrea commento
ferri andrea
6 Marzo 2010 - 19:29
 
Ciao Roberta.<br /> son da poco tornato a casa, uscire a far la spesa a piedi serve a capire quanto sia importante avere cura della patente di guida... senza son problemi!<br />ho avuto modo di vedere ragazzi e ragazze che si "preparano" al sabato sera intrattenendosi nei bar... anche io con gli amici lo facevo, però non si arrivava a tanto, e posso garantirti che non eravamo dei ragazzi esemplari! <br />il comportamento umano mi resta inconcepito... ogni giorno rimango sbalordito... anche da mé a volte!<br />buona serata Roberta, a presto! :roll:
Vedi il profilo di stellina roberta commento
stellina roberta
6 Marzo 2010 - 22:34
 
:o ogni tanto andrea, credo fermamente ogni tanto quando vedo e sento certe cose; che i racconti dei nostri nonni... si divertivano con poco, si apprezzavano le cose semplici, non si aveva nulla ma si aveva tutto... c'era ancora l'esistenza dei "valori" veri; non esistevano tutte queste strumentalizzazioni della società negative..<br />ah come stavano bene allora! :-? :-? :-?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti