Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Merende (eterogenee)

 


 


Immagine 1


 


{jcomments off}Merende (eterogenee)



Finalmente una bella notizia: cresce Verbania, ma nel numero dei suoi cittadini, per adesso. Sei nuovi arrivati, tre uomini e tre donne, "battezzati" stamane a Palazzo di Città. Tutto qui, direte? No, perché il bello della notizia è che i nuovi verbanesi sono stranieri ed extracomunitari. Si va, finalmente, nella tanto auspicata integrazione etnico-razziale della nostra città: un uomo serbo, una donna venezuelana, due uomini marocchini, una donna iraniana e un'altra rumena. Benvenuti, di cuore. La città si apre, arricchendosi di nuove culture ed esperienze. Ve n'è bisogno. C'è poi il siglando Patto d'Amicizia con la cittadina rumena di Piatra Neamt, a testimonianza di una chiara e tangibile politica dell'integrazione. Tant'è che un comunicato stampa del Comune sottolinea proprio come, oggi, si sia "compiuto un altro passo nella direzione dell'integrazione".


Non possiamo che fare un plauso al nostro Primo Cittadino. Sincero.


E i suoi compagni di merende, battono le mani o no?




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti