Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Alcool e giovani

Immagine 1


Dai 12%vol. ai 60%vol. ed oltre…



Oggi ho letto una frase che mi ha fatto riflettere. Ho letto che i giovani di Verbania abusano dell’alcool “anche” demoralizzati e annoiati dal fatto che non ci sono possibilità di svago. Stiamo scherzando? Io spero vivamente e lo sottolineo che chi pensa che il loro figlio/a abusi dell’alcool solo per mancanza di svago della nostra città sia una piccola minoranza!


Un po’ di cifre: Nove ragazzi su 10 bevono in discoteca o nei pub durante




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Ferri Andrea commento
Ferri Andrea
19 Febbraio 2010 - 20:37
 
Concordo totalmente con le parole scritte... non son di tante generazioni in là, di una solamente, e non ricordo i miei 15, 16 anni trascorsi in bar ad assumere litri e litri di alcoolici... si beveva qualche birra nel corso della sera, due, niente di più, e si tornava a casa con mille discorsi iniziati e nemmeno uno finiti... partite a calciobalilla e scemate varie, e non ci sentivamo sfigati, e tutt'ora non ci sentiamo... come dare una svolta alla attuale condizione non saprei, non mi trovo ad avere un figlio di quell'età e quindi non vivo sulla mia pelle questa situazione, certo è che voler avere un figlio alle condizioni attuali lo trovo un gesto egoistico, non saprei come tenerlo totalmente al di fuori dalla società che non gli permetterebbe di divertirsi e vivere serenamente la sua giovinezza. :sigh:



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti