Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

C'ERA UNA VOLTA IL TEATRO...

{jcomments off} 


Immagine 1


 

C'ERA UNA VOLTA IL TEATRO...

 


C'era una volta il teatro...


Nel lontano 1818, nel Regio Borgo d'Intra, il divertimento teatrale aveva inizio ogni sera alle otto e mezzo in punto.


Nel 1848 nasceva in piazza Fiümeta il Teatro Sociale, la "Scala di Intra" per gli abitanti della città, un piccolo gioiello a vederlo in qualche fotografia ingiallita. In quegli anni, poi, i cittadini di Intra e Pallanza partecipavano numerosi alle feste da ballo in maschera, durante i periodi carnevaleschi: al teatro intrese gli uomini accedevano al prezzo di 1 franco, mentre le donne e i ragazzi con solo mezzo franco. Una terribile büza, nel 1868, minò irrimediabilmente le fondamenta del Teatro Sociale.


Il teatro, la storia e il cuore di questa città...


Il teatro come luogo di cultura, ma soprattutto come luogo di aggregazione e crescita dell'identità comunitaria. Adesso il teatro non c'è più. Non è colpa di nessuno, o forse lo è di tutti.


L'abbiamo persa, con l'andar del tempo, la piccola "Scala" della nostra città. La vogliamo riavere, la piccola "Scala" della nostra città. Un luogo sempre aperto, un cuore che pulsa anche quando s'abbassa il sipario...


Uno spazio di tutti, uno spazio per tutti. Una Casa comune. Perché una comunità cresce se ha spazi d'incontro. Spazi nei quali, ancor prima di variegati spettacoli teatrali, va in scena la comunità. La nostra Comunità.




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti