Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese : Vita amministrativa

La nostra posizione sulle dimissioni di Brignoli

Massimo rispetto per Diego Brignoli a cui riconosciamo impegno, dedizioni e qualità umane non comuni. La politica locale perde una risorsa lucida e seria.

La nostra posizione sulle dimissioni di Brignoli
Immagine 1
Una Verbania Possibile-Cittadini con Voi-Sinistra e ambiente

Il progetto "Una Verbania Possibile" ha appreso dagli organi di stampa la notizia delle dimissioni irrevocabili del Presidente Brignoli. Conoscendone ed apprezzandone soprattutto le qualità personali e doti umane non possiamo che essere felici per lui. La situazione era palesemente insostenibile, un partito (il suo) che lo ha evidentemente marginalizzato, che mai ha dimostrato con atti concreti di muoversi verso la linea del dialogo che in vano Brignoli ha tentato di strutturare. Circondato da persone che hanno dimostrato di essere più fedeli al potere che portatori di valori politici patrimonio di una sinistra che, ancorchè "moderata", avrebbe molto da dire sul nostro territorio. Tutto fagocitato dai personalismi di un sindaco che con Brignoli perde il secondo elemento di qualità, il primo era l'ex Assessore Tradigo. Probabilmente,  se ascoltati nel merito delle questioni, avrebbero  potuto fare la differenza tra una amministrazione sorda e autoreferenziale e una amministrazione in linea con il cambiamento che proponeva fin dalla campagna elettorale. Oggi apprendiamo delle seconde dimissioni di cui avremmo fatto volentieri a meno, e rimaniamo in attesa di leggere delle dimissioni che davvero avremmo piacere di leggere, quelle del Sindaco Marchionini. Da spettatori ancora una volta non possiamo far altro che osservare che la Politica (con la "P" maiuscola) sta perdendo le sue persone più lucide (le persone con più dignità prendono atto che il troppo è troppo) e che per l'ennesima volta questa città si sta impoverendo.



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Condivido
cesare
2 Novembre 2015 - 21:04
 
Non sono di sinistra ma condivido "Brignoli un elemento di qualità e portatore di valori politici" .
Le primarie sono state falsate a Trobaso dove hanno portato a votare Marchionini tante persone di destra .Questi sono i risultati . Brignoli sarebbe stato un buon sindaco .
Vedi il profilo di Loredana Concordo
Loredana
3 Novembre 2015 - 06:49
 
Concordo Con l'analisi sopra riportata. Effettivamente Verbania perde un'altra persona seria ed equilibrata! Sarebbe stato un buon sindaco ne sono certa ed invece siamo costretti a subire personalismi, arroganza, imposizioni e prese di posizione non condivise, a tutto danno della città e dei cittadini. Peccato perché la nostra città meritava di più. Invece Ora stiamo assistendo ad un rapido declino, grazie ad un partito inesistente, a persone senza spirito costruttivo e votate all'obbedienza acritica. Diego Brigoli è stato molto corretto, speriamo che il suo esempio venga seguito anche da altri che dimostrino di non essere asserviti al potere.
Vedi il profilo di livio l'è un po tardi,ma va ben li stess
livio
3 Novembre 2015 - 08:21
 
Ho scritto in tempi non sospetti che Brignoli, avendo perso per pochissimi voti le primarie,avrebbe dovuto, a quel punto, fare il vice Sindaco o al limite il capo gruppo Pd ,affibbiandogli la carica di Presidente del Consiglio lo hanno di fatto "emarginato"e messo in condizioni di non nuocere...oggi. finalmente, ha capito e toglie il disturbo.
Ad maiora!
Vedi il profilo di Giuseppe Federici Brignoli: Apprezzamento e condivisione
Giuseppe Federici
3 Novembre 2015 - 10:27
 
Brignoli si è fatto sempre apprezzare per la sua chiarezza e linearità politica e di fronte al comportamento dell'attuale amministrazione non si può non condividere la sua decisione e l'aumentata stima nei suoi confronti. Purtroppo, anche in questa vicenda, chi ne soffre è "Verbania" Un cordiale saluto Giuseppe Federici
Vedi il profilo di cesare Ipocrita dichiarazione
cesare
3 Novembre 2015 - 13:44
 
"capisco che la vicenda delle firme può logorare" . Questa è la vergognosa dichiarazione della sindachessa rilasciata a chi le chiedeva lumi sulle motivazione delle dimissioni di Brignoli .



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Vita amministrativa
28/09/2016 - Cani di oggi...cavalli di ieri
23/09/2016 - Bandiera Bianca
28/07/2016 - A proposito di "bilancio"
20/07/2016 - Comunicato stampa
25/05/2016 - Comunicato stampa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti