Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese : Vita amministrativa

Querela?

Il modo di "fare politica" in quella che si è autoproclamata l'Amministrazione del "fare" lascia parecchio perplessi

Querela?
Immagine 1
Nei giorni scorsi abbiamo parlato con la stampa per esternare tutto il nostro disagio che tal volta sfocia in "frustrazione" per una mancanza di possibilità di confronto vero con l'Amministrazione, che ha dell'incredibile.
Il giorno dopo veniamo a conoscenza della delibera in cui l'Amministrazione arriva a mettere in atto una querela verso la presidente di una associazione che ha posto all'attenzione della città oggettivi problemi e ai quali non sono seguite puntuali ed esaustive spiegazioni da parte della stessa Amministrazione.
Ci associamo quindi al documento proposto da Comunità VB , e anche noi riteniamo che l'Amministrazione avrebbe dovuto rispondere con trasparenza , puntualità è chiarezza a quanto l'Associazione ha chiesto, anziché con le vie legali che oltre ad apparire un atto intimidatorio, risultano ai nostri occhi un chiaro segno di debolezza, essendo l'Amministrazione in una posizione di "forza" che le consentirebbe di essere chiara sulla vicenda una volta per tutte.

Ma la questione che a questo punto intendiamo porre con una domanda chiara e non eludibile é la seguente: la maggioranza, il PD, Sinistra Unita e la lista civica , come si pongono nei confronti di quest'atto? Lo trovano corretto e doveroso ? Davvero a tutela del "buon nome" della città? Curiosi attendiamo risposta.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Massimo Debolezza!
Massimo
17 Febbraio 2015 - 23:31
 
leggendo i commenti e le considerazioni divulgate dal sindaco si evince chiaramente che si trova in difficoltà. È chiaro che vuol difendere il dirigente, artefice della determina incriminata e della società privata che in un primo tempo gestiva, provvisoriamente, il canile. Infatti x giustificare una improbabile querela fa riferimento a quanto a suo tempo denunciato circa la mancanza di cibo etc. Mi chiedo in questo frangente come, con tali affermazioni, si sia potuto ledere il decoro e l'immagine del comune.sarebbe interessante sapere chi ora gestisce, nel vero senso della parola, il canile, visto e considerato che la determina del giugno 2014 è stata giustamente revocata. Ora mi chiedo come possa il sindaco far riferimento al gestore. Chi è ? Tante e tante sono le risposte che i cittadini attendono! Mi sovviene un dubbio: non è che questa trovata "pubblicitaria" sia finalizzata a distogliere l'attenzione dei cittadini dal fatto denunciato dalle minoranze e cioè l'immobilismo della giunta che non convoca consigli e tanto meno commissioni e tutto viene deciso in via unilaterale....Pensar male si fa peccato ma.... Vedremo .... Mi auguro che i veri politici insorgano....



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Vita amministrativa
28/09/2016 - Cani di oggi...cavalli di ieri
23/09/2016 - Bandiera Bianca
28/07/2016 - A proposito di "bilancio"
20/07/2016 - Comunicato stampa
25/05/2016 - Comunicato stampa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti