Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Perchè non abbiamo fiducia in questa amministrazione?

Tante le ragioni per non avere molta fiducia, e molto concrete.

Perchè non abbiamo fiducia in questa amministrazione?
Immagine 1
Innanzi tutto, diciamo che nelle dimissioni dell'ex Assessore Tradigo, si conclamano le ragioni principali: non c'è dialogo.
Basti leggere un articolo sul CEM (Maggio 2014) , scritto dall'attuale Sindaco e leggere ciò che dichiara oggi questa amministrazione a "La Stampa":"...La giunta ha deciso alcune variazioni per avvicinarlo alle esigenze teatrali... L'obiettivo, dicono, era migliorare il più possibile la struttura senza allungare i tempi di realizzazione e senza modificare l'aspetto esterno. Dopo due mesi di studio, martedì la giunta ha approvato le modifiche interne al Cem..." .
Senza farla tanto lunga, solo per evidenziare che della volontà espressa chiaramente nel pezzo di Maggio 2014 di "...aprire finalmente il cantiere delle idee e delle prospettive condivise..." e ancora: "...come se questo potesse prescindere da un ascolto vero dei bisogni locali e soprattutto da un momento di progettualità partecipata (che includesse anche i potenziali gestori delle attività di ricavo della struttura) in grado davvero di prefigurarne il suo futuro sostenibile..." e chiudeva con: "...Ridimensionare l’opera, così sofisticata, per farne un luogo quotidiano della creatività e del divertimento giovanile...".
Invece oggi ci dicono: "Dopo due mesi di studio, martedì la giunta ha approvato le modifiche interne al Cem". Studio "partecipato" immaginiamo, "allargato alla città", sicuramente.
Rimane il fatto incontestabile che hanno fatto tutto da soli, manco la commissione specifica sul CEM , riunitasi apposta è stata tenuta in considerazione. Quindi continua su "La Stampa" di venerdì la vuota retorica del Sindaco sulla condivisione che chiede e non vuole , svilendo le commissioni (quando non tenta di farle boicottare) e dicendo parole a cui parrebbe proprio non creda manco lei: "...sostiene il sindaco: «Basta polemiche, serve un rapporto diretto con la città». Soprattutto con le associazioni. Per questo è stato lanciato un concorso di idee: «E' importante - conclude Vallone - il contributo di tutti. Chi, se non le associazioni che tengono in piedi la cultura, sono in grado di avanzare proposte concrete per far vivere e crescere il Cem?»..."
Serve davvero aggiungere altro? fanno tutto tra loro e poi pretendono condivisione... rob da matt.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alessandro Papini SBAGLIATO
Alessandro Papini
9 Novembre 2014 - 00:55
 
Questa volta caro Renato hai proprio sbagliato.
Avresti potuto dire che le scelte non sono state poi così eclatanti, avresti potuto dire che si poteva coinvolgere più gente ed in maniera più evidente (così poi potevi dire vhe l'ha fatto solo grazie ai vostri pungoli), avresti.... avresti... avresti.
Però hai detto. Hai detto cose inesatte, e vuoi un esempio?
Proprio in seguito alla commissione (sarà anche non esclusivamente ad esso dedicata) dove si è discusso solo di CEM, il Sindaco ha colto importanti spunti, ne cito solo uno: ha immediatamente contattato un'associazione di climber per sondare la fattibilità di una palestra indoor di "roccia".
E chi l'ha lanciata questa idea????
Brezza, Lo duca, Di gregorio???
NO!!!!!
E' stata una tua idea, proposta in quella commissione.
In un sol colpo annullati tanti strilli:
non è vero che non si discute di cem, non è vero che non si coinvolgono le realtà esterne all'amministrazione, non è vero che la minoranza non viene mai ascoltata.
Quando le idee ci sono, quando le idee sono (almeno sulla carta) buone, allora si agisce in quel senso.
E ti dico l'ultima cosa, a dirmelo non è stata il sindaco (anzi) ma proprio l'associazione inetrpellata, dove mio figlio ha iniziato ad andare.

Peccato, occasione perduta per tacere o per usare altre parole.
Vedi il profilo di renato brignone Peccato
renato brignone
9 Novembre 2014 - 07:49
 
Peccato che ciò che dice alessandro non sia apparso su "la stampa", peccato che il tentativo di boicottare la commissione lavori pubblici sul cem sia un fatto acclarato, peccato che delle tante proposte ( anche sulle sedute) non sia stato colto nulla, peccato che ci abbiano detto "dopo 2 mesi di lavoro della giunta" e stanno governando da 5 e sbandieravano "il cantiere delle idee" in campagna elettorale... Caro Papini , la tua difesa D 'ufficio fa acqua da tutte le parti, come le scelte ( non scelte) del tuo partito ;)
Vedi il profilo di renato brignone Peccato
renato brignone
9 Novembre 2014 - 07:49
 
Peccato che ciò che dice alessandro non sia apparso su "la stampa", peccato che il tentativo di boicottare la commissione lavori pubblici sul cem sia un fatto acclarato, peccato che delle tante proposte ( anche sulle sedute) non sia stato colto nulla, peccato che ci abbiano detto "dopo 2 mesi di lavoro della giunta" e stanno governando da 5 e sbandieravano "il cantiere delle idee" in campagna elettorale... Caro Papini , la tua difesa D 'ufficio fa acqua da tutte le parti, come le scelte ( non scelte) del tuo partito ;)



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti