Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Circensi

di Livio Serafini

Circensi
Buon sangue non mente!
Figlio di una famiglia circense di origini emiliane, Nefer dava segni di predisposizione fin dai tempi delle medie,quando durante l'ora di educazione fisica stupiva gli astanti con perfette esibizioni alle parallele o arrampicandosi senza sforzo alcuno sulla pertica o alla fune.
Nefer nella sua vita ha sempre fatto il trapezista in tanti circhi, mi raccontava alcuni giorni fa,quando con una telefonata mi ha anticipato una sua improvvisa quanto gradevole visita...circhi di fama internazionale,Barnum ,Orfei...,mi era già nota questa sua professione,ma non sapevo che anche il figlio, nato da un matrimonio con un'altra figura circense, facesse lo stesso mestiere..appunto, buon sangue non mente1
Lamentava,l'amico,che anche il circo sta subendo la crisi,poco pubblico,ridotti finanziamenti e la sempre più frequente protesta sull'uso degli animali (argomento quest'ultimo che mi vede perfettamente d'accordo). Ma la cosa che mi stava sottolineando è la mancanza di un proseguo della sua attività dovuta a carenza di giovani che vogliono intraprendere tale mestiere che, come si può ben immaginare,comporta sacrifici e allenamenti quotidiani faticosi e uno stile di vita rigoroso.
L'ho molto rallegrato quando gli ho dato notizia che a Verbania di "trapezisti" ce ne sono, non dico a iosa, ma in buon numero con una caratteristica...che partono tutti da destra. Vidi sul volto di Nefer un'espressione interrogativa, immagino si stesse chiedendo quale fosse la destra in un circo. Si sbellicò dalle risate allorchè gli dissi che la destra citata si doveva intendere in senso politico e mi gelò con una battuta al vetriolo: si lanciano da destra per andare,ovviamente, a sinistra, ma poi inevitabilmente tornano a destra! Scontato!
La peculiarità dei nostri "trapezisti" a cui mi riferisco, sta nel fatto che non ci mettono la faccia, ma mandano a rafforzare le liste di "sinistra" amici e parenti, questi ultimi per fedeltà, gli altri per effetto trascinamento.
...ma se il pubblico se ne accorge, non applaude!



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti