Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Due interpellanze sul CEM

Non è possibile che non ci siano mai responsabilità, non è possibile che per avere un po' di chiarezza e trasparenza la soluzione sia sempre rivolgersi ai tribunali, noi continuiamo a fare domande, legittime domande che vorrebbero solo chiare e vere risposte.

Due interpellanze sul CEM
Immagine 1

INTERPELLANZA N°1

Al Presidente del Consiglio Comunale.
Interpellanza presentata dai sottoscritti Consiglieri Comunali Brignone Renato (Sinistra & Ambiente) e Paola Zanoia (Cittadini con Voi).
Oggetto: Costi di gestione e inadempienze presso la struttura del CEM

Premesso
Dopo le numerose gare andate deserte , è stata data in gestione tutta la parte del CEM che riguarda bar, ristorante , spiaggia ed anche con la possibilità di strutturare uno spazio “discoteca”, malgrado questa ultima opzione fosse in contrasto con quanto deliberato all’unanimità per ben 2 volte dalla Commissione competente.

Preso atto
Che l’aggiudicatario aveva messo sul piatto 169.500 euro di investimenti tra ristorante (120.000), bar (40.000), sdraio e ombrelloni (6.100 euro) e spese varie (3.400) da ammortizzare in dieci anni. E, senza contare stagionali o dipendenti a chiamata, aveva previsto di assumere 10 persone: 6 per il ristorante (uno chef, un sous chef, una persona di supporto, un lavapiatti e due camerieri di sala); 3 per il bar (uno a caffè e bevande, uno per le pietanze, uno di supporto); e un bagnino per la spiaggia.
Constatato
Che Nell’offerta c’erano anche precisi impegni negli arredi, “conformi alle normative vigenti (anche paesaggistiche)“ e “leggeri”. “Si prediligeranno attrezzature dal design lineare, realizzate nel rispetto della natura, con materiali riciclati e comunque ecologici”. Arredi che “definitivi, si configureranno entro la seconda stagione di gestione”.
Verificato lo stato dei luoghi
-Che Il ristorante non c’è
- il locale cucina è vuoto
-Gli arredi esterni del bar sono tavoli e sedie di plastica promo-pubblicitari.
-Sdraio e ombrelloni in spiaggia sono assenti
-della discoteca non s’è mai parlato e nulla e dato sapersi
-le bollette sono a carico del Comune

Sì interpella l'amministrazione per chiedere

Se sia a conoscenza di tutte queste inadempienze
Se e come intende recuperare i costi sostenuti dal Comune per le utenze pagate al posto del gestore
Per quale ragione non si sia ad oggi mai intervenuti su una situazione di palese inadempienza
Se l’amministrazione intenda lasciare in eredità alla fondazione del CEM questo garbuglio gestionale o intenda risolverlo prima del passaggio definitivo della struttura alla nascente fondazione





Verbania 21 Giugno 2018

----------------------------------------- ----------------------------------------
(Renato Brignone) (Paola Zanoia)


INTERPELLANZA N°2


Al Presidente del Consiglio Comunale.
Interpellanza presentata dai sottoscritti Consiglieri Comunali Brignone Renato (Sinistra & Ambiente) e Paola Zanoia (Cittadini con Voi).
Oggetto: Situazione gestionale al CEM e controversia con Novara

Premesso
Abbiamo appreso dagli organi di stampa, che il “Coccia” avrebbe pagato per conto del “Maggiore” un direttore di sala per 24.600 euro e la pubblicità degli spettacoli nell’arena estiva di un privato per 13.000
Sempre dagli organi di stampa si è appreso che il Sindaco Marchionini avrebbe chiesto di rettificare al più presto quanto asserito, in quanto lesivo del buon nome del il “Maggiore”
Da accesso agli atti abbiamo verificato che il Sindaco ha testualmente scritto che “… Affermazioni così pesanti meritano ogni necessario chiarimento e, da parte mia e dell’Amministrazione comunale, ogni e più ferma tutela nelle sedi opportune”.

Preso atto
Che le spese di cui alla premessa di 24'600 € e 13'000 € ci risulta siano reali
Che la “diffida “ fatta al Presidente della Fondazione Teatro Coccia e p.c. al Sindaco di Novara, ci sembra un atto molto forte e politicamente rilevante

Sì interpella l'amministrazione per chiedere

Se sia certa che le affermazioni fatte da Manfredda siano mendaci e quali elementi abbia per dire ciò
Se alla luce di quanto sta accadendo , non si ritenga che l’affidamento della gestione della direzione artistica del CEM senza bando, sia stata una scelta opportuna

Verbania 21 Giugno 2018

----------------------------------------- ----------------------------------------
(Renato Brignone) (Paola Zanoia)





1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Conte di Fersen Francamente...
Conte di Fersen
21 Giugno 2018 - 14:09
 
...se hanno addebitato spese nostre a un terzo soggetto, chissenefrega!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti