Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Ce la farà Verbania ad entrare nel Parco Valgrande?

Comitato Carlo Bava Sindaco

Ce la farà Verbania ad entrare nel Parco Valgrande?
In riferimento alle varie e recenti notizie di stampa che ci aggiornano sull’iter relativo all’ingresso di Verbania nel Parco della Valgrande, dobbiamo a nostra volta esprimere alcune perplessità.
Premesso che tutte le procedure di rito potranno essere completate solo se si verifica il criterio della contiguità territoriale tra l’attuale superficie già inclusa nel Parco e il territorio verbanese e che tale contiguità si deve necessariamente realizzare tramite integrazioni che coinvolgono il comune intermedio di Cossogno, dopo aver proceduto a opportune verifiche, a tutt’oggi non ci risulta che quest’ultimo abbia predisposto gli atti amministrativi dovuti per definire la porzione del territorio di competenza che permetta il congiungimento di Verbania all’area parco.
Viste le imminenti scadenze dei mandati amministrativi e la ristretta tempistica a cui devono attenersi gli atti pubblici, questo desta forte preoccupazione in quanto non vorremmo che tutto l’impegnativo percorso fatto finora per l’ingresso di Verbania nel parco rischi di essere compromesso a causa della mancanza di passaggi burocratici di completamento.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di loredana Brizio parco Valgrande
loredana Brizio
21 Marzo 2014 - 09:06
 
Ho qualche perplessità in merito all'utilità dell'ingresso di Verbania nel Parco Valgrande. Sarebbe bene confrontarsi e scambiarsi delle opinioni al riguardo. Ho fatto parte, anche quale assessore, anni fa del Parco in questione. Il comune di cui ero sindaco ne era membro e posso dire che utilità effettive non ne avevo riscontrate. La salvaguardia dell'ambiente è sicuramente importante, ma bisogna in qualche modo dare la giusta priorità alle varie problematiche. in questo momento credo che salvaguardare i posti di lavoro, il commercio e quella poca industria che ancora esiste abbia la priorità. Verbania sta morendo, non si fa poco o nulla per incrementare il commercio ed il turismo, la burocrazia affossa anche quelle poco iniziative che si vorrebbero intraprendere e certamente imporre altre limitazioni non mi pare saggio e comunque utile in questo momento di crisi. Parliamone, ma soprattutto pensiamo a risolvere i problemi della gente comune che ha difficoltà a sopravvivere...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti