Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

Sarebbero altre le dimissioni che vorremmo leggere

La nostra sorpresa (positiva) nel leggere delle dimissioni di Monica Abbiati, è superata solo dalla nostra sorpresa (negativa) nell'apprendere che è stata definita dal Sindaco: "assenteista". Ad Abbiati, dal movimento civico "Una Verbania Possibile", un sincero ringraziamento per come ha saputo svolgere il suo ruolo. Abbiati rappresenta il modo di fare politica che avremmo voluto fosse di questa maggioranza.

Sarebbero altre le dimissioni che vorremmo leggere
Immagine 1
Monica Abbiati è stata un ottimo Assessore. Lo diciamo non per mettere il sale sulle ferite di una maggioranza che si è affrettata a disconoscere l'appartenenza politica di Abbiati, ma proprio perchè per noi la politica è confronto e dialogo, cosa che con Abbiati si è sempre riusciti a fare in modo sereno, anche quando era costretta a sostenere posizioni discutibili non determinate da lei.
Non stupisce la sua uscita di scena, stupisce piuttosto che il Sindaco si sia affrettata a definirla "assenteista", come a suo tempo definì Tradigo "incapace di gestire lo stress". Peccato che se uno andasse a vedere le assenze in Giunta non sarebbe probabilmente il nome di Abbiati ad avere il maggior numero di assenze, ma come lo stesso ex Assessore ha detto, non è lei un "utile idiota".

Con serenità facciamo i nostri migliori auguri a Monica Abbiati e la ringraziamo per il lavoro che ha svolto per la città. Ci permettiamo di fare i nostri migliori auguri anche alla maggioranza, che sappiano finalmente capire che una situazione di degrado politico come quella che stiamo vivendo deve finire, non si può traccheggiare ancora di fronte l'evidenza, ci auguriamo che nell'interesse della città e non del mantenimento delle posizioni di favore che hanno, la maggioranza di oggi decida che la misura è colma e che non c'è più spazio per tanta incapacità e arroganza in amministrazione.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di antoniettatortora dimissioni della dott.Monica Abbiati
antoniettatortora
25 Luglio 2017 - 17:02
 
Concordo con l'opinione espressa dal movimento Una Verbania possibile - ritengo che l'assessore dimissionaria abbia dato un'impronta nuova e di grande valore all'assessorato assegnatole - ha operato con grande competenza ed entusiasmo ,adottando uno stile moderno ed aperto , con scelte molto apprezzate dai cittadini di Verbania di tutte le età . Il legame con la regione Lombardia è stato un valore in più in quanto ha contribuito a stringere un rapporto più stretto e costruttivo con un territorio confinante con il quale abbiamo molto in comune . Ritengo che la presenza di un assessore debba essere valutata in base alla qualità del suo lavoro più che al presenzialismo non sempre indispensabile.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti