Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

C'era una volta atto terzo

Che fine ha fatto il percorso protetto di Via Rosmini?
Riprendendo alcuni articoli apparsi sul blog di CittadiniconVoi nello scorso mese di agosto siamo sempre in attesa di avere notizie sul perché, a distanza di sei mesi, non è stato ancora ripristinato il percorso protetto di Via Rosmini, come peraltro esistente su ambo i lati di tutta la via, vista la presenza di scuole, parcheggi e oratorio.

A tutt’oggi, dopo un periodo in cui per delimitare il percorso era stata posata una recinzione di cantiere che è stata poi rimossa per il cattivo stato di gestione, oltre alla mancanza di protezione per i pedoni, si assiste anche al suo parziale restringimento che non consente il passaggio dei pedoni.
Immagine 2

Che soluzione intende adottare il Commissario per ripristinare il percorso protetto? Certo che se le politiche ambientali e di riduzione del traffico e il progetto pedi bus ne erano parte integrante, questa situazione non favorisce certo tali dinamiche.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di loredana bazzacchi pali
loredana bazzacchi
12 Gennaio 2014 - 12:37
 
Sembra incredibile, come già detto al Commissario il 10 Dicembre che io sia dovuta intervenire intervenire piu' volte per questa situazione,e per le protezioni che erano diventate ormai pericolose per i cittadini e le autovetture.Che ancora a distanza di tanti troppi mesi la situazione sia ancora in stallo, incredibile se vero....mi hanno riferito da pochi giorni sembra che i vigili diano multe agli automobilisti che parcheggiano contro il muro .LA situazione è INCREDIBILE
Il commissario per le varie situazioni segnalate allora mi ha chiesto qualche tempo ....ora penso che il tempo sia stato piu' che adeguato
ancora ora segnalero'
loredana bazzacchi presidente quartiere intra



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti